intervento provvidenziale di un automobilista

Arezzo: Polstrada rintraccia cane e lo consegna al padrone

AREZZO – La Polizia Stradale di Arezzo ha restituito al suo padrone Tango, un bracco nero da caccia che era scappato in A1. La riconsegna è avvenuta domenica scorsa ma la notizia è stata diffusa oggi. Un automobilista ha notato il cane mentre vagava, impaurito, lungo la corsia di emergenza all’altezza di Arezzo. E riuscito a fermarsi e a metterla al sicuro nella propria auto, prima che finisse investita o provocasse un incidente. Il conducente ha chiamato la Polstrada, che ha interessato la sottosezione di Battifolle. Gli agenti hanno notato che il cane aveva collare e targhetta di riconoscimento: in pochi minuti hanno rintracciato il padrone e lo hanno invitato a recarsi nella loro caserma.

Il padrone era andato a caccia nella zona di Civitella quando, all’improvviso, si è accorto che Tngo’ non era più accanto a lui. Si era messo subito alla ricerca del suo fedele compagno a quattro zampe, ma non lo trovava. Per fortuna tutto si è risolto solo con un grosso spavento. I poliziotti hanno riaffidato l’animale al suo padrone.

cane, padrone, polstrada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080