La merce è stata sequestrata

Arezzo: trasportava 161 bottiglie di alcolici, cittadino albanese denunciato dalla Polstrada

AREZZO – La Polizia Stradale di Arezzo ha denunciato un cittadino albanese che, a bordo di una Toyota, stava trasportando 12 scatoloni contenenti 161 bottiglie tra vino, whisky, grappa, amari e spumanti vari. E’ accaduto ieri mattina sull’A/1 vicino al casello di Arezzo quando l’uomo, un 41enne residente nel vicentino, è stato fermato da una pattuglia della Sottosezione di Battifolle. La Polstrada lo ha denunciato per ricettazione, sequestrandogli auto e bottiglie che, una volta immesse sul mercato a nero, gli avrebbero fruttato circa 2.500 euro. Gli investigatori stanno risalendo ai proprietari dei negozi ove lo straniero ha trafugato le bottiglie.

arezzo, bottiglie, polstrada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080