Astori sullo sfondo della Curva Fiesole

Milano: foto di Astori vince il premio Momenti di sport

di Redazione - - Cronaca, Sport

Davide Astori, capitano della Fiorentina improvvisamente morto il 4 marzo scorso a Udine

ROMA – Il volto di Davide Astori, capitano della Fiorentina improvvisamente scomparso il 4 marzo 2018, nella suggestiva scenografia dei tifosi viola nella curva del “Franchi”: con questa immagine, “Nel ricordo di Davide”, il fotoreporter Matteo Ciambelli, napoletano residente a Roma (Agenzia Sipa di Parigi) ha vinto l”ottava edizione del concorso fotografico “Momenti di Sport”, indetto dal Gruppo Lombardo
Giornalisti Sportivi GLGS-USSI Lombardia.
I riconoscimenti saranno consegnati il 18 febbraio a Milano nell”Aula Testori di Palazzo Lombardia, in un evento durante il quale saranno premiati personaggi del mondo sportivo e giornalistico.
La giuria ha assegnato il secondo premio al fotografo Andrea Staccioli (Roma, Insidefoto) per l”immagine dal titolo “Sii come l”acqua” (la nuotatrice Ilaria Cusinato che si rovescia sul capo una bacinella d”acqua prima della partenza dei 400 metri misti ai campionati Europei di Glasgow), mentre la foto terza classificata è di Daniele Buffa (Milano, Image Photo Agency), che con “La fiducia” ha colto un “momento magico” della performance della coppia di pattinaggio artistico Nicole Della Monica-Matteo Guarise ai Mondiali ISU di Pattinaggio di Figura.
Le menzioni speciali dell’edizione 2018 di Momenti di Sport vanno a questi fotografi: Luca Bettini (Bettiniphoto), per l”immagine “Murales” (gruppo di ciclisti che agli Europei di Glasgow 2018 sfila davanti a uno dei grandi murales per cui la città scozzese è nota); Dario Belingheri (Bettiniphoto) per ” Smartphone mania”: una folla immensa cerca di fotografare o filmare con gli smartphone il gruppo al Giro d”Italia, senza più applaudire i corridori alla partenza della tappa; Mattia Ozbot (Mattia Ozbot Photography), per “Potenza”, immagine di basket che fissa tutta l”energia e lo slancio di un salto a canestro.
Il Premio “Fair Play”, infine, alla foto “Friend will be friend”, scattata dal fotoreporter comasco Dino Merio che ritrae le ombre di due tennisti paralimpici nell”atto di darsi la mano al Trofeo Città di Cantù di tennis in carrozzina.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.