Skip to main content

Raqqa (Siria): 600 corpi in una fossa comune. Forse vittime Isis

RAQQA (SIRIA) – Circa 600 corpi senza vita sono stati riesumati da una fossa comune a Raqqa, nel nord della Siria, in quella che per tre anni e fino al 2017 è stata la capitale dell’Isis nel paese in guerra. Lo riferisce il consiglio locale della città, controllata dalle forze curdo-siriane e dalla Coalizione a guida Usa.

isis, Raqqa, siria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741