Presidente e dirigenti dell'Opera inquisiti per omicidio colposo

Santa Croce, morte turista spagnolo: indagati per omicidio Presidente, Segretario Generale e tecnico responsabile dell’Opera

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

FIRENZE – Il 19 ottobre 2017 nella basilica di Santa Croce, a Firenze, il turista spagnolo Daniel Testor Schnell fu colpito da un peduccio in pietra serena staccatosi dal soffitto e morì. Adesso la pm Benedetta Foti ha chiuso le indagini per tre indagati nell’inchiesta per omicidio colposo. L’atto di conclusione delle indagini è stato notificato alla presidente dell’Opera di Santa Croce Irene Sanesi, al segretario generale Giuseppe De Micheli, e al tecnico responsabile, il geometra Marco Pancani.Per un quarto indagato, l’architetto Laura Mannucci, titolare della ditta che eseguì l’ultimo restauro nell’area del distacco potrebbe esserci invece la richiesta di archiviazione.

“La drammatica morte di Daniel Testor Schnell costituisce per tutti ancora motivo di profondissimo dolore e grande sconcerto. È primario interesse dell”Opera, che si impegna nella cura del complesso monumentale, il raggiungimento di chiarezza sui motivi che hanno portato a questo evento”. Così, in una nota, l”Opera di Santa Croce commenta la notizia dell”emissione dell”avviso di conclusione delle indagini da parte della procura della Repubblica di Firenze rispetto all”esito delle investigazioni compiute. “Adesso – prosegue l”Opera – continueremo a contribuire al meglio agli sviluppi processuali”.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: