Viola con problemi in difesa

Fiorentina-Napoli (sabato, ore 18, Sky): i viola ci provano. Pioli polemico per orari Atalanta. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Muriel

FIRENZE – Prima di Fiorentina-Napoli, Stefano Pioli parla della semifinale di Coppa Italia con l’Atalanta. Ecco le sue proposte: «Cambiare la data della trasferta di  campionato con Atalanta in programma il 4 marzo, proprio nel giorno del primo anniversario della scomparsa di Davide Astori. E avere lo stesso trattamento della formazione di Gasperini. Riguardo la gara del 4 marzo credo che spostarla ad un altro giorno sia la cosa più giusta». Quanto alla semifinale d’andata di Coppa Italia con l’Atalanta, prevista per il 27 febbraio al Franchi, Pioli spiega che la sua squadra affronterà l’Inter a Firenze nel posticipo della VI giornata, domenica 24 alle 20,30, mentre i bergamaschi giocheranno in casa l’anticipo contro il Torino sabato 23 alle 15. «Trentasei ore di recupero e di riposo in più rispetto a noi mi sembrano tanto e possono incidere molto su una sfida importantissima come una semifinale di coppa – sottolinea l’allenatore viola – Mi aspetto dunque equità nel trattamento tra Fiorentina e Atalanta. Non è una settimana in cui cambia poco giocare un giorno piuttosto che un altro, credo sia corretto che due squadre che si sfidano per una competizione così importante giochino nello stesso giorno in campionato». Ragionamento che non fa una piega. Vero signori della Lega?

Sulla partita contro il Napoli (sabato, ore 18, diretta s Sky), Pioli è esplicito: «Mi aspetto un Napoli molto motivato, al di là della sconfitta subita un anno fa contro di noi, è una squadra diversa, Ancelotti ha trasmesso altre idee, ma è e resta un Napoli molto imprevedibile. Dunque sarà una sfida difficile. Noi siamo preparati per cercare di sfruttare questa occasione, l’importante sarà giocare da Fiorentina. E’ presto per definirla una gara spartiacque per noi, la stagione è ancora lunga – ha sottolineato il tecnico viola -. Ma
se vogliamo fare meglio del girone d”andata bisogna arrivare almeno a 60 punti, ne mancano ancora 29, ogni occasione quindi
dev”essere quella giusta».

Tra i viola, però, è emergenza in difesa. Oltre alla squalifica di Milenkovic e ai dubbi legati a Vitor Hugo, è in forse anche Laurini. Al riguardo saranno decisivi i provini in programma domani, sabato. L’alternativa potrebbe essere il giovanissimo Hancko, ma Pioli non si sbilancia e non anticipa nulla. Fiorentina lanciata e concentrata, dunque, ma Ancelotti riserva spesso sorprese.

Probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Ger. Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Gerson, Veretout, E. Fernandes; Chiesa, Muriel, Mirallas.

Squalificati: Benassi, Milenkovic.

Indisponibili: Vitor Hugo.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Milik, Insigne.

Squalificati: –

Indisponibili: Chiriches, Albiol

Arbitro: Calvarese (Teramo)

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.