Il feritore è un cinese

Firenze: 88enne preso a colpi di pietra per strada, arrestato l’aggressore

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Un sessantenne di origini cinesi ubriaco se l’è presa senza motivo con un uomo di 88 anni che stava passando in macchina. L’anziano è stato malmenato a colpi di pietra, mentre uno dei vetri della sua auto è stato distrutto. Il sessantenne è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile. E’ accaduto in via Calderara. L’aggressore ha tentato di allontanarsi, senza riuscirci per l’intervento dei militari. L’anziano, che stava rientrando nella sua abitazione, si è visto l’uomo davanti e ha frenato. Il cittadino cinese ha aperto la portiera e ha cominciato a colpire l’anziano con il sasso: per la vittima sono cinque i giorni di prognosi. Dopo essere stato bloccato dai carabinieri, il sessantenne è stato portato in caserma. I reati contestati sono lesioni personali e danneggiamento aggravato. Sarà giudicato con rito direttissim

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: