L'inchiesta della magistratura

Professoressa con figlio del ragazzo: esame dna anche sul primogenito di 11 anni

di Redazione - - Cronaca, Top News

La Squadra Mobile ha sorpreso due albanesi mentre rubavano soldiFIRENZE – Dopo la misura degli arresti domiciliari per la professoressa che avrebbe messo al mondo un bambino con lo scolaro di 15 anni, gli inquirenti sono in attesa dei risultati del dna sul figlio primogenito, 11 anni, della coppia di coniugi al centro dell’inchiesta. La donna, 31 anni, è  accusata di atti sessuali con minore e violenza sessuale e il marito di alterazione di stato civile con riferimento alla falsa dichiarazione di paternità per il bimbo, nato l’anno scorso, che la moglie ha avuto dal 15enne con cui aveva una relazione.

La notizia del dna anche sul figlio primogenito è stata pubblicata oggi, 28 marzo, dal Corriere della Sera e dalla Nazione, ventilando il sospetto che possa essere nato da un’altra relazione extraconiugale della donna. Intanto si è appreso che il marito della 31enne era stato convocato oggi in procura per essere sentito dai magistrati: l’uomo però non si è presentato dopo aver fatto sapere che si sarebbe avvalso della facoltà di non rispondere.

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: