Liberati dagli arresti domiciliari

Genitori Renzi: sono incensurati, sufficiente l’interdizione. Le motivazioni del Riesame

di Redazione - - Cronaca, Politica

FIRENZE – «Sono incensurati, è sufficiente l’interdizione». E’ questa la motivazione con cui il Tribunale del
Riesame di Firenze ha liberato dagli arresti domiciliari Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi indagati per bancarotta e reati tributari. Lo ha riferito  l’avvocato difensore Federico Bagattini ribadendo che per la decisione dell’8 marzo scorso è stato tenuto conto della loro incensuratezza ma «stabilendo anche l’esigenza di una misura cautelare concreta e attuale perché necessaria a impedire che possano continuare a operare con modalità analoghe». Per Mariano Massone il riesame invece ha optato per l’obbligo di dimora a causa di precedenti penali,
misura sufficiente.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.