Lettera al sindaco Nardella

Firenze: Comitati del centro storico contrari alla Ztl notturna light

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

FIRENZE – «Egregio sig. sindaco, e comunichiamo la nostra totale contrarietà al provvedimento, appena messo in atto, della cosiddetta Ztl notturna estiva versione light, per la sua, già dimostrata, completa inefficacia nell’impedire e contrastare l’assalto e l’invasione serale della ztl da parte di auto, con conseguente sosta vietata (nei posti riservati h24 ai residenti) e sosta ‘selvaggia». Inizia così la lettera aperta che i comitati del centro storico  di Firenze ”Manoiquandosidorme”, ”Comitato Oltrarnofuturo”,”Comitato Palomar” e ”Comitato per Piazza Brunelleschi” hanno inviato al sindaco di Firenze Dario Nardella e alla giunta comunale.

«Il provvedimento ignora le aspettative, più volte manifestate, a salvaguardia della vivibilità e della qualità della vita dei residenti del centro storico e dell’Oltrarno(Area Unesco) nella direzione di una Ztl h24 tutti i giorni e tutto l’anno, da considerarsi come unica soluzione del suddettoannoso problema – prosegue la missiva -. Le esprimiamo, inoltre,il nostro disappunto per non aver minimamente tenuto conto deipositivi risultati ottenuti con la sperimentazione della ”Ztlnon stop” (e senza finestre), avvenuta nelle estati del 2017 e2018. Ci sembrava logico aspettarci una sua riproposizione con estensione sia del numero di giorni settimanali sia della durata nel tempo. Le chiediamo, pertanto, di voler dare un segnale politico e amministrativo, forte ed inequivocabile nella direzione della tutela dell”ambiente del centro storico e dell”Oltrarno e della tutela della salute dei suoi abitanti e predisporre, quindi, da subito e per la durata di sei mesi (1maggio – 31 ottobre) un provvedimento di Ztl no stop per quattro giorni la settimana (da giovedì a domenica) dalle ore 7:00 del mattino fino alle ore 2:00 del giorno successivo, senza finestre»

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: