Firenze: Basilica San Lorenzo, nuovi servizi ai visitatori. Aperti bookshop, bagni, chiostro medievale

FIRENZE – San Lorenzo si sviluppa e offre ai visitatori servizi sempre più qualificati e di alta qualità. Sono infatti a disposizione del pubblico, in vista delle festività pasquali e delle ferie estive, una batteria di otto modernissimi servizi, oltre a quello per disabili, il nuovissimo bookshop e il cortile medievale restaurato e adibito a sosta dei visitatori, limitando le ammucchiate di visitatori con guide, non paganti,  che finora occupavano a frotte il cortile principale.

La gestione del nuovissimo bookshop è affidata alla storica ditta Ceruti di Firenze, paramenti e arredi sacri , che ha sviluppato collaborazioni con ditte selezionate e sviluppato quindi un’offerta molto articolata (icone, argenti, cuoio, incensi, statuaria e altro) di certificata qualità artigianale. Nel bookshop ovviamente si trovano pubblicazioni e libri sulla basilica di San Lorenzo e sul complesso mediceo-laurenziano.

Il percorso dei visitatori sarà incanalato in modo da indirizzare gli ingressi verso la Biblioteca Medicea Laurenziana, il tesoro della Basilica, e la nuova zona di sosta, con bookshop, bagni e cortile attrezzato. Le foto che mostriamo illustrano bene la nuova situazione logistica, e danno la rappresentazione anche visiva della bellezza dei nuovi locali, inseriti in un ambiente storico e artistico eccezionale.

 

basilica San Lorenzo, nuovi, servizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080