La saga continua

Fumetti: 60 anni di Asterix. Con la bella eroina figlia di Vercingetorige

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Eventi, Libri

Vercingetorige

PARIGI – Spunta, per i 60 anni di Asterix, un’eroina giovane e ribelle, protagonista del prossimo fumetto, il trentottesimo della serie dedicata al personaggio ideato nel 1959 dallo sceneggiatore René Goscinny e dal disegnatore Albert Uderzo: si intitolerà «La fille de Vercingétorix». L’albo uscirà il prossimo 24 ottobre in Francia e in altri 40 Paesi per festeggiare i 60 anni della nascita dell’irriducibile eroe dei Galli, con una tiratura iniziale prevista di 5 milioni di copie, come hanno reso noto le Éditions Albert René (gruppo Hachette), che pubblica gli albi di Asterix nel mondo francofono. In Italia il fumetto sarà pubblicato da Panini Comics.

Al centro della storia – la trama non è stata rivelata – ci sarà la misteriosa figlia di Vercingetorige, cioè il capo dei galli che organizzò e diresse la ribellione nazionale contro Cesare, riuscendo, dopo alterne vicende, a infliggere una grave sconfitta all’imperatore romano. In seguito assediato, si difese con valore, finché, vista perduta la partita, per placare il vincitore, si offrì prigioniero. Cesare lo tenne per sei anni prigioniero a Roma per averlo presente nel suo trionfo, e quindi lo fece decapitare.

La nuova storia a fumetti segna la quarta collaborazione del duo formato da Jean-Yves Ferri (testi) e Didier Conrad (disegni), dopo Asterix e i Pitti del 2013, Il Papiro di Cesare del 2015 e La corsa d’Italia del 2017 (realizzati con la supervisione di Albert Uderzo). Ferri e Conrad sono gli eredi da sei anni della saga a fumetti e i continuatori dell’impresa di Uderzo, oggi 91ennne (Goscinny è scomparso dal 1977).

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.