L'attyività preziosa del nucleo dell'Arma

Carabinieri per la tutela dell’arte: francobolli e una moneta per celebrare 50 anni a caccia di tesori

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia

I Carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze

Il nucleo dei carabinieri per la tutela del patrimonio artistico e culturale, a Firenze

ROMA – Sono stati messi in fila i recuperi più clamorosi (la statua di Vibia Sabina, il Trapezophoros di Ascoli Satriano con grifoni, il Cratere di Euphronios e la Triade Capitolina con Giove, Giunone e Minerva scintillano preziosi sul metallo; e poi i dipinti La muta di Raffaello, Il giardiniere di van Gogh, la Sacra Famiglia con una Santa di Mantegna accanto al codice Foglio di Salterio del XV secolo e alla maschera d’epoca romana, Volto d’avorio), ma il mezzo secolo di attività del Comando dei carabinieri per la tutela del patrimonio culturale, meritano e un encomio e un ringraziamento ufficiale. Alcuni degli straordinari tesori recuperati lungo mezzo secolo dal Comando Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale, sono stati riprodotti sulla moneta e sui francobolli realizzati in occasione dei 50 anni dell’istituzione del nucleo dell’Arma e presentati oggi, 29 aprile, a Roma, nelle sale del Museo dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Sono oggetti che, proprio come i manufatti che i carabinieri del nucleo fondato nel 1969 hanno sottratto alla criminalità e restituito alla collettività, rappresentano opere d’arte, seppure in miniatura: frutto di una creatività tutta italiana e di un connubio di tradizioni antiche e di moderne tecnologie, la moneta e i francobolli raccontano le virtù di uomini in divisa che servono lo Stato con coraggio, senso del dovere e determinazione, in una continua tutela del patrimonio artistico italiano.

La moneta, emessa dal ministero dell’Economia e delle Finanze e coniata dal Poligrafico e Zecca dello Stato con una tiratura di 5000 pezzi, ha un valore nominale di 5 euro, ed è stata disegnata da Luciana De Simoni. Realizzata in bronzital, dal diametro di 27,5 mm e lo spessore di 2,3 mm, presenta sul
dritto il logo ufficiale del Comando TPC e la sua sede storica.

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.