Lunedì 13 maggio alle 20

Firenze: al Teatro del Maggio Musicale i Cameristi dell’Orchestra e l’attrice Valeria Solarino in About Lear»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

L’attrice Valeria Solarino, protagonista coi Cameristi del Maggio di «Abaout Lear»

FIRENZE – Dopo l’inaugurazione dell’82° Festival del Maggio Musicale Fiorentino con «Lear» di Aribert Reimann,  il re sheakesperiano è rievocato al Teatro del Maggio lunedì 13 maggio alle 20 in «About Lear», reading su musiche di Giuseppe Verdi che vede protagonisti i Cameristi del Maggio e la popolare attrice Valeria Solarino come voce recitante.

Lear, re di Britannia, aveva tre figlie: Goneril, Regan e Cordelia. Il re, logorato dall’età, decise di ritirarsi dagli affari di Stato e mandò a chiamare le sue figlie per scoprire, dalle loro parole, quale lo amasse di più e dividere di conseguenza il suo regno tra loro. Il nucleo di questo reading è il rapporto padre-figlia, il mistero che sottende questa relazione. L’amore delle figlie Goneril, Regan e Cordelia che Re Lear vuole sentire descritto minuziosamente per decidere come suddividere il suo regno, diventa l’oggetto di un’analisi lucida e affascinante.

La serata del Maggio si svolge nel segno del quartetto d’archi, sia nella forma di composizioni originali (il Quartetto in mi minore di Verdi), sia di quella di trascrizioni da opere, seguendo una tradizione che proprio nell’Ottocento consentiva da un lato la divulgazione dei melodrammi, dall’altro la conservazione della grande scuola strumentale italiana, che dal successo dell’opera rischiava di essere oscurata. Tradizione strumentale a cui rende omaggio la resa per quartetto della fuga finale del Falstaff, “tutto nel mondo è burla”.

Valeria Solarino. Nata in Venezuela da genitori italiani, parallelamente agli studi alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, inizia a vent’anni la sua attività di attrice professionista alla scuola del Teatro Stabile di Torino; dal 2003 lavora anche nel cinema (con Mimmo Calopresti, Michele Placido, Giovanni Veronesi, Roberto Andò; nel 2007 è protagonista di Valzer di Salvatore Maira presentato alla 64a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, per il quale riceve numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Pasinetti come migliore attrice. Nel 2008 interpreta Angela in Viola di mare di Donatella Maiorca, che le varrà la candidatura ai Nastri d’argento e il premio come migliore attrice al NICE film Festival ed è candidata al David di Donatello come migliore attrice protagonista per Signorina Effe di Wilma Labate. Nel 2012 interpreta Anita Garibaldi nella mini serie in 2 puntate dirette da Claudio Bonivento su Rai1, che le varrà il premio come migliore attrice al Roma Fiction Fest e nel 2013 partecipa alla seconda stagione della fiction Una grande famiglia 2. Dal 2014 ha interpretato, fra gli altri, «Smetto quando voglio» di Sidney Sibilia, «Una donna per amica» di Giovanni Veronesi, le fiction di grande successo di Rai 1 «Una grande famiglia» e «Maltese, romanzo di un commissario», il film «Era d’estate» (dove interpreta Francesca Morvillo, la moglie del giudice Falcone) di Fiorella Infascelli accanto a Beppe Fiorello e Massimo Popolizio. Nel 2016 inizia la tournée teatrale di «Una giornata particolare», dal capolavoro cinematografico di Ettore Scola, che si prolunga per tre stagioni superando le 170 date. È stata la protagonista del videoclip della canzone Tre minuti dei Negramaro e di Attimo di Gianna Nannini.

I Cameristi del Maggio – Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino annovera tra le proprie fila musicisti giunti all’apice della maturità strumentale. Si propongono come interpreti sensibili nell’adeguare la timbrica e il fraseggio alle esigenze espressive di un repertorio che spazia dalla grande musica strumentale italiana del Settecento alle varie correnti artistiche del Novecento e contemporanee. I solisti del gruppo sono prime parti dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. I Cameristi sono regolarmente ospiti di Festival di rilievo internazionale, si esibiscono in sale prestigiose e vantano collaborazioni con solisti di primissimo piano del panorama internazionale.

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui) – Sala Orchestra

Lunedì 13 maggio alle 20

 «About Lear». Musiche di Giuseppe Verdi. Voce recitante Valeria Solarino

I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino: Violini Lorenzo Fuoco, Laura Mariannelli – Viola Lia Previtali – Violoncello Elida Pali

Ideazione a cura di Elena Marazzita

Biglietti a partire da 5 euro, in vendita anche sul sito del Maggio Musicale.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.