Iniziativa fuori programma

Maggio musicale: soprintendente Chiarot distribuisce volantini alla stazione e al mercato

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Musica, Top News

Cristiano Chiarot, soprintendente del Maggio Musicale Fiorentino

FIRENZE – Ha pensato che il Maggio Musicale non sia profondamente conosciuto a Firenze. Così il soprintendente, Cristiano Chiarot, in mattinata è andato in alcuni punti di Firenze per distribuire personalmente i programmi del Festival e i manifesti di alcuni spettacoli. Chiarot, riferisce il Maggio, ha attaccato le locandine al punto informativo di Santa Maria Novella, invitando personalmente i turisti a venire ad assistere alle opere e ai concerti, ma ha distribuito i programmi anche in altri punti della città: al Museo Novecento, istituzione con cui il Maggio ha un’ottima collaborazione; alla biblioteca delle Oblate, dove con l’assessore comunale Massimo Fratini ha distribuito il materiale del Maggio in vari punti, dalla sala lettura per i bambini al piano terra fino alla terrazza e al bar; nel cortile di Palazzo Vecchio e alla biglietteria del Museo di Palazzo Vecchio.  In piazza della Signoria, Chiarot ha brindato con una coppia di sposi. Ultima tappa, il mercato di Sant’Ambrogio.

Tag:, , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.