Sacerdote di Vicofaro

Migranti: don Biancalani sfida Salvini. «La mia comunità continua l’accoglienza»

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Don Biancalani con i migranti accolti in parrocchia

FIRENZE – Una sfida a Salvini che non solo blinda i porti, ma se ne assicura anche la delega svuotado quella di Toninelli? Don Biancalani, sacerdote di Vicofaro, è chiaro: «Nella nostra comunità stiamo continuando ad accogliere, abbiamo richieste ogni giorno per posti letto e riparo, quindi continua l’emergenza e ci troviamo a dover lottare anche sul piano politico, perché la questione migranti ha a monte tutta una serie di provvedimenti governativi che generano questa umanità abbandonata».

Don Biancalani ne ha parlato a margine di un evento elettorale a Firenze, a sostegno della candidata a sindaco della coalizione di sinistra, Antonella Bundu. «Sono molto preoccupato per quello che vedo – ha aggiunto don Biancalani – per i fatti di Roma, perché sembra davvero che i nostri concittadini seguano una visione sempre più fascistoide se non palesemente fascista della realtà e comunque disumana e questo dovrebbe far riflettere tutti noi».

Riguardo alle prossime elezioni il prete di Pistoia ha detto che «la preoccupazione c’è, rischiamo tantissimo, soprattutto la disgregazione di questa conquista che è l’Europa. Per questo dovremmo tutti essere attenti a non smarrire valori democratici e di unità tra i popoli che sono il fondamento di una pace che non deve essere data per scontata».

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.