Dopo la batosta dei nerazzurri al San Paolo

Inter travolta a Napoli (4-1). Ora deve battere l’Empoli. Speranza per la Fiorentina

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter

ROMA – Travolgendo l’Inter per 4-1, il Napoli ha indirettamente dato una grossa mano alla Fiorentina. Ora i nerazzurri devono asolutamente battere l’Empoli nell’ultima giornata per accedere alla Champions. La proprietà cinese pare assai contrariata per la batosta di Napoli: Spalletti e i giocatori rischiano gosso in caso di mancanza di qualificazione per l’Europa che conta. La Fiorentina potrebbe avvantaggiarsi di questa situazione, arrivando a salvarsi, se l’Inter batte l’Empoli o almeno paregia, anche perdendo contro il Genoa. Ma è ovvio che i viola non possono cullarsi sulle disgrazie altrui. La partita con il Genoa va inta. O al massimo pareggiata.

Quindi, ecco la situazione: Atalanta (che ha pareggiato 1-1a Torino con la Juve) e Inter avranno la possibilità di staccare il pass Champions domenica prossima, anche se le due squadre ci arrivano con un diverso stato d’animo. I bergamaschi dopo il bel pareggio allo Stadium (che ha salutato Allegri e Barzagli), mentre Icardi e compagni dopo il brutto ko in casa del Napoli: un 4-1 senza attenuanti. Il Milan, dopo il sofferto successo sul Frosinone, spera ancora ma il destino non è più nelle mani dei rossoneri.
L’Atalanta pareggia 1-1 in casa della Juventus dopo essere andata in vantaggio con Ilicic (di Mandzukic il pari bianconero)
e raggiunge l’Inter (sconfitta 4-1 in casa del Napoli) a quota 66 e continua a cullare il sogno di una qualificazione Champions. Le vittorie di Empoli e Parma infiammano la lotta salvezza (la Fiorentina rischia grosso) e chiariscono la zona Europa League. Il Torino fa harakiri e quindi resta senza coppa mentre si qualifica con un turno di anticipo la Roma.

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: