Un grande successo

Elton John a Lucca: 20mila in delirio nell’ultimo concerto italiano

di Gilda Giusti - - Cronaca, Eventi, Musica, Spettacolo

Elton John

LUCCA – Trionfo con 20mila spettatori per Elton John, che si è esibito a Lucca nell’ultima tappa italiana ed europea del 2019 del lungo tour d’addio intitolato Farewell Yellow Brick Road, che terminerà nel 2021. Il baronetto del Pop ha cantato nel suggestivo scenario delle Mura antiche davanti a 20mila spettatori.  A Lucca Sir Elton ha già suonato 5 volte, complice Mimmo D’Alessandro, il suo promoter italiano, ma per il concerto d’addio ha voluto una location mai da lui utilizzata in precedenza: il palco posto sugli spalti delle Mura. «O lì dove hanno suonato nel 2017 i Rolling Stones, oppure non se ne fa nulla», aveva detto la popstar a D’Alessandro  quando, un anno fa, si ritrovarono per fissare la data.

Ed è stato subito accontentato con un concerto sold out da tempo. Capace di suscitare emozioni forti nei fan con Candle In The Wind, scritta nel 1973 prendendo come spunto Marilyn Monroe per descrivere l’eventualità della morte prematura all’apice di una carriera artistica, riadattata per la morte di Lady Diana Spencer nel 1997, che all’epoca trasformò la canzone nel singolo più venduto di tutti i tempi. Conclusione in dolcezza con Your Song e il saluto d’addio con la canzone che ha dato il nome al tour: Goodbye Yellow Brick Road.

Elton John era arrivato in Toscana nel primo pomeriggio con un aereo privato, atterrando a Pisa e da lì, in auto ha raggiunto Lucca,
accompagnato dal marito David Furnish e i due figli. Al termine del concerto, la pop star è ripartito in aereo da Lucca: Elton John non dorme mai nei luoghi dove si esibisce. Ha scelto un albergo milanese per il suo pernottamento.

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.