Fiorentina – Livorno: 1-0. Viola vincono ma non convincono

Kevin Prince Boateng

LIVORNO – La Fiorentina si aggiudica il derby amichevole contro il Livorno. I viola passano al “Picchi” grazie al gol al quarto d’ora di Sottil: una conclusione al volo di sinistro che non ha lasciato scampo a Zima. Il portiere livornese si rifa’ cinque minuti piu’ tardi respingendo con i pugni un potente tiro da limite di Chiesa. Al 28′ bella occasione per Agazzi. Il suo tiro e’ pero’ deviato in angolo da Dragowski. Nellaripresa al 16′ Vlahovic lancia Chiesa che mette in rete; ma in posizione di fuorigioco e quindi gol annullato.

In campo i nuovi arrivati Boateng e Lirola, apparsi ancora  un po’ indietro di condizione. Bene Chiesa , molto bene  Sottil,  ma la manovra viola è apparsa ancora ancora troppo lenta. Il Livorno ha tenuto bene il campo, creando qualche occasione con Raicevic, Gasbarro, Murilo e Di Gennaro e mostrando di essere a un buon punto di forma contro un’avversaria di caratura superiore.

TABELLINO

Livorno (3-4-1-2): Zima (1′ st Plizzari); Gonnelli, Bogdan (18′ st Sainte Marie), Di Gennaro (43′ st Coppola); Morganella (29′ st Rizzo), Luci (45′ st Rocca), Boben, Agazzi (29′ st Del Prato); Murilo (25′ st D’Angelo); Mazzeo (34′ st Pallecchi), Raicevic (21′ st) Marsura. All. Breda.
Fiorentina (4-3-3): Dragowski (21′ st  Terracciano); Venuti (1′ st Lirola), Pezzella (1′ st Ranieri), Milenkovic, Biraghi (20′ st Terzic); Benassi (31′ st Montiel), Cristoforo, Castrovilli (21′ st Zurkowski); Chiesa (20′ st Simeone), Boateng (1′ st  Vlahovic), Sottil. All. Montella.

Arbitro: Baroni
Rete: Sottil 14′ pt

Boateng, Fiorentina, Livorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080