Epicentro fra Massa e Parma

Massa: terremoto magnitudo 3.9, sospesa circolazione treni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Primo piano

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 13.17  nella provincia di Massa Carrara. Ad essersi impauriti maggiormente sono stati i cittadini della Lunigiana. Il sisma, con un magnitudo 3.9, ha avuto come epicentro un piccolo paese tra le province di Parma e Massa Carrara. Tra Pontremoli e Berceto la circolazione ferroviaria è stata interrotta, per poi riprendere con forti rallentamenti e ritardi.

La zona dell’epicentro è per la precisione nella zona del passo del Brattello, 953 metri di altitudine, che collega il territorio di Borgotaro a quello di Pontremoli, ossia la provincia di Parma a quella di Massa Carrara. Una zona dunque di confine tra le due regioni, tra la Val di Taro e la Valle della Lunigiana. Al momento non si registrano segnalazioni di danni significativi. Contatti telefonici sono in corso con tutti i comuni della zona colpita dalla scossa.

 

 

Tag:,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: