Dopo il via libera di Salvini

Migranti: sbarcati a Lampedusa i minori dell’Open Arms. Salvini: «8 sono maggiorenni»

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

L’arrivo a Lampedusa dei 27 minori

LAMPEDUSA – Sono stati trasferiti all’hotspot di Lampedusa i 27 minori non accompagnati, sbarcati dalla nave Open Arms. Restano a bordo 107 migranti. Tra i minori ci sono eritrei, sudanesi, gambiani e ghanesi. Oltre a nigeriani ed egiziani. «I 27 minori stanno tutti bene e non hanno avuto bisogno di cure mediche». Lo ha detto ai giornalisti Francesco Cascio, il medico di Lampedusa al centro delle polemiche dopo le visite dei primi 13 migranti evacuati per motivi medici.

«Ho chiamato il Poliambulatorio – ha spiegato – raccomandandomi di verificare le condizioni di salute dei giovani. Bisogna essere rigorosi per superare ogni dubbio diagnostico, ma per fortuna non è stato necessario alcun intervento medico. Quindi i giovani sono stati tutti portati all’hotspot».

AGGIORNAMENTO DELLE 20,15

Il ministro Matteo Salvini, su Twitter, ha scritto: «Mi riferiscono da Lampedusa che dei 27 immigrati per i quali è stato ordinato lo sbarco in quanto minorenni, già 8 si sono dichiarati maggiorenni! Vedremo gli altri… Dopo i malati immaginari, ecco i minorenni immaginari! Però quello cattivo è Salvini. Mentre altri cedono, io non cambio idea».

Tag:, , , ,