Procuratore Patronaggio dispone sequestro Open Arms

ANSA / ELIO DESIDERIO

LAMPEDUSA – Dopo il soralluogo a bordo il procuratore Patronaggio ha disposto il sequestro della nave e a breve dunque i migranti potranno scendere a terra. Il Procuratore aveva raggiunto in elicottero Lampedusa per seguire da vicini gli ultimi sviluppi sulla Open Arms, dopo che nove migranti si sono gettati in mare per raggiungere la terraferma. A bordo del velivolo insieme con il Procuratore anche uno staff medico qualificato. «La situazione sulla nave Open Arms è esplosiva, di massima urgenza. Vado a Lampedusa per riportare la calma e fare in modo che nessuno si faccia male», ha dichiarato Patronaggio.

medici, open Arms, Patronaggio


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080