Skip to main content

Prezzi carburanti: aumentano benzina (1,570 euro/l) e diesel (1,455 euro/l) self service

ROMA – La decisa inversione di rotta delle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo porta rialzi sui listini dei prezzi consigliati dei carburanti alla pompa. Sui mercati petroliferi internazionali il barile è in deciso rialzo dopo il calo
delle scorte Usa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Stessa mossa per Tamoil, mentre per Q8 registriamo un rialzo di un cent solo sul gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,570 euro/litro (-1 millesimo, compagnie 1,575, pompe bianche 1,553), diesel a 1,455 euro/litro (-1, compagnie 1,461, pompe bianche 1,439). Benzina servito a 1,696 euro/litro (+1, compagnie 1,735, pompe bianche 1,606), diesel
a 1,588 euro/litro (invariato, compagnie 1,630, pompe bianche 1,491).
Gpl self service a 0,586 euro/litro, servito a 0,598 euro/litro (-1, compagnie 0,605, pompe bianche 0,588), metano self service 0,985 euro/kg, servito a 0,991 euro/kg (invariato, compagnie 1,002, pompe bianche 0,981), Gnl 0,952 euro/kg (compagnie 0,959 euro/kg, pompe bianche 0,948 euro/kg).

Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,680 euro/litro (servito 1,883), gasolio self service 1,569 euro/litro (servito 1,797), Gpl self service 0,699 euro/litro (servito 0,699), metano 1,079 euro/kg, Gnl 0,974 euro/kg.

benzina, diesel, prezzi

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741