Skip to main content

Migrante congolese accoltella vigilante, ruba la pistola e si uccide alla stazione Tiburtina

ROMA – Non è in pericolo di vita il vigilante accoltellato in un tunnel della stazione Tiburtina della metro B di Roma. L’uomo, 55 anni, e’ ricoverato al policlinico Umberto I. A ferire la guardia giurata con in diverse coltellate alla gola per rubargli la pistola e poi uccidersi è stato un congolese di 21 anni. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il giovane soffriva di problemi psichici. Si esclude quindi il gesto di stampo terroristico

accoltella, migrante, vigilante

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741