Come Sea Watch 3 della Rackete

Messina: fermati due scafisti, erano a bordo dell’Ocean Viking

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

MESSINA – La conferma viene dall’ultima missione dell’Ocean Viking. Le navi Ong, anche la Sea Watch 3 di Carola Rackete, sono taxi del mare non solo di migranti, ma anche degli scafisti. Che vengono portati invariabilmente in Italia. E i magistrati indagano preferibilmente Salvini.

La polizia ha arrestato due presunti scafisti dopo lo sbarco di martedi’ scorso al porto di Messina della nave Ocean Viking, con a bordo 182 migranti. In particolare, gli investigatori hanno raccolto le informazioni fornite da alcuni migranti. Dopo aver pagato una somma di denaro nel paese di origine, i migranti sono stati prima trasportati in una localita’ libica all’interno di un capannone dove hanno trascorso alcuni giorni in attesa di intraprendere il viaggio verso l’Italia e, successivamente, sono stati portati in spiaggia dove alcuni uomini armati e col volto coperto li hanno fatti salire su un’imbarcazione in legno.
Sempre dalle testimonianze raccolte, supportate da immagini video estrapolate da alcuni cellulari in possesso dei migranti, gli agenti hanno individuato i due che, alternandosi alla guida, avevano condotto il natante. I fermati sono due egiziani di 42 e 24 anni.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: