L'episodio mentre andava a Trieste

Trieste: Salvini accusa lieve malore, ricoverato in ospedale, dimesso dopo accertamenti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

TRIESTE – Il leader della Lega ed ex ministro agli Interni Matteo Salvini, nella serata di ieri co-protagonista del confronto tv Salvini-Renzi negli studi di ‘Porta a Porta’ ha accusato un malore mentre era diretto a Trieste per assistere ai funerali di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti uccisi nella sparatoria in Questura avvenuta venerdì 4 ottobre. Dopo essere atterrato all’aeroporto di Ronchi dei Legionari per partecipare ai funerali dei due agenti uccisi nella sparatoria in questura a Trieste, è stato portato nell’ospedale di Monfalcone per una sospetta colica renale. Il leader della Lega ed ex ministro dell’Interno è stato dimesso dopo essere stato sottoposto ai necessari accertamenti. Da quanto si è appreso, Matteo Salvini avrebbe ringraziato i medici di Monfalcone e si sarebbe detto dispiaciuto di non poter essere presente all’ultimo addio ai due poliziotti, a cui ha reso omaggio la scorsa settimana durante una visita alla Questura di Trieste.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: