18 e 22 ottobre per Bizet, 20 e 23 ottobre per Spontini

«Fernand Cortez» e «Carmen»: i due titoli francofoni si alternano sul palco del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

«Fernand Cortez» (foto Gianluca Monasta)

FIRENZE – «Fernand Cortez» e «Carmen»: i due titoli “francofoni” si alternano sul palco del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino rispettivamente con due e con tre recite.

Proseguono le recite di «Fernand Cortez» tragédie lyrique di Gaspare Spontini, titolo che ha dato il via alla stagione lirica e balletto 2019/2020 del Maggio Musicale Fiorentin, nella versione originale del 1809, mai vista in tempi moderni e in un nuovo allestimento realizzato in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e l’edizione critica a cura di Federico Agostinelli. Il «Fernand Cortez» andrà ancora in scena il domenica 20 ottobre alle 15.30 e mercoledì 23 ottobre alle 19. La regia porta la firma di Cecilia Ligorio, mentre sul podio c’è il maestro Jean-Luc Tingaud a dirigere l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino, il corpo di ballo della Compagnia Nuovo BallettO di ToscanA; protagonisti l’ottima Alexia Voulgaridou (Amazilly, che ha una parte ancor più consistente di quella del protagonista maschile) e l’esperto belcantista Dario Schmunck nel ruolo eponimo. Dettagli sul sito del Teatro del Maggio

Ancora tre recite (oggi, 18 ottobre alle 20 e martedì 22, sempre alle 20, e sabato 19 alle 15.30) per la «Carmen» di George Bizet, prima opera di repertorio della nuova stagione, riproposta nell’allestimento di Leo Muscato; sul podio dell’Orchestra e del Coro del Maggio, al suo debutto fiorentino, c’è il giovane Sesto Quatrini. Carmen: Marina Comparato/Karina Demurova (18, 22), Don José: Luciano Ganci/Samuele Simoncini (18, 22), Escamillo: Fabrizio Beggi, Micaela: Lavinia Bini/Federica Vitali (18, 22). Dettagli e biglietti sul sito del Maggio

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui 1)

www.maggiofiorentino.com

Tag:, , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: