Aperti i lavori

Renzi, Leopolda di sfida: «Cancelleremo quota 100»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano

Matteo Renzi

FIRENZE – La Leopolda è l’antica stazione di Firenze: da qui si parte. E anche si provoca. Beppe Grillo vuol togliere agli anziani il diritto di voto, Matteo Renzi, invece, vuole impedire di andare in pensione a chi aspira di lasciare il lavoro con quota 100: «Domattina, sabato 19 ottobre – annuncia – partiamo con la presentazione del Family Act, con Elena Bonetti. E spiegheremo perché secondo noi quella misura, che investe 20 miliardi in tre anni guardando solo ai pensionandi, è ingiusta: quei soldi dovrebbero andare ai giovani, alle coppie, alle famiglie, agli stipendi e ai servizi. Noi voteremo un emendamento per cancellare Quota 100 e dare quei soldi alle famiglie e agli stipendi: vediamo che cosa faranno gli altri».

E ancora: «Sarà una Leopolda che assomiglierà molto a quelle delle origini. Una Leopolda di sfida, in cui vengono le persone che vogliono arrivare e non quelle che sono già arrivate, in cui non c’è garanzia per nessuno. Una Leopolda dei pionieri. Tipo quella del 2012, quando ci eravamo già fatti conoscere, ma ancora eravamo, tutto sommato, outsider. Evitare l’aumento dell’Iva – spiega a proposito della manovra – era ed è un dovere politico. Per le famiglie inizieremo a fare quello che fino ad adesso non è stato fatto. La ministra Bonetti è bravissima, la vedrete all’opera». Renzi spiega anche che cosa non lo convince: “Tutti i microbalzelli: dalla sugar tax alle tasse sulle transazioni immobiliari. Le cancelleremo in Aula. Su questo infatti la pensiamo come i Cinquestelle. La copertura passa dal taglio degli sprechi». Il leader e senatore ha aperto la Leopolda inaugurando una mostra dedicata alla memoria di Tiberio Barchielli, «reporter, paparazzo e fotografo di Palazzo Chigi», quando Renzi era premier. Domani pomeriggio verrà rivelato il simbolo del nuovo partito, il logo risultato vincente nel sondaggio online fra i tre proposti ai simpatizzanti e nascerà ufficialmente Iv, con la presentazione e la firma del manifesto programmatico. Domenica la chiusura con un intervento di Renzi.

Candidature regionali – «Queste discussioni non sono all’ordine del giorno». Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi rispondendo ad una domanda dei giornalisti che gli hanno chiesto se al termine della tre giorni della Leopolda 10 ci sarà una risposta alla possibile presentazione di candidati di Iv alle prossime elezioni regionali. «In questi tre giorni parleremo del piano per le famiglie da qui al 2029, investimenti sulle infrastrutture verdi, sul dissesto idrogeologico, smart city e lanceremo delle idee, dei progetti».

Berlusconi, auguri a Renzi ma non giocheremo mai assieme – «Tanti auguri a Renzi che la sua Leopolda si svolga bene, auguri al suo nuovo partito che possa avere successo ma nell’altra metà campo dove noi non giocheremo mai». Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nel corso della sua passeggiata al centro di Perugia.

Tag:, , , ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: