Grosseto: due neonati positivi alla cocaina

GROSSETO – All’ospedale Misericordia di Grosseto due neonati in 15 giorni sono risultati positivi alla cocaina. Un caso analogo era già avvenuto sempre a Grosseto sei mesi fa. I piccoli, sotto osservazione, non sono in gravi condizioni. La cocaina viene trasmessa ai neonati dalle madri tramite la placenta nel corso della gravidanza. Il servizio per le tossicodipendenze di Grosseto in 6 mesi ha preso in carico oltre 400 consumatori di droghe.

cocaina, grosseto, neonati

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080