Alcune evacuazioni nel grossetano, esonda il fiume Cecina

Toscana maltempo: allerta per l’Arno anche a Pisa, installati i panconcelli sulle spallette del fiume

di Redazione - - Cronaca, Economia

I militari della Folgore mettono in sicurezza gli argini del fiume Arno, 17 novembre 2019. 
ANSA/ESERCITO ITALIANO EDITORIAL USE ONLY NO SALES

FIRENZE – Per fare il punto sulla situazione meteo si sono tenute già due videoconferenze con le prefetture, una nella serata di ieri e una stamani alle 7. Le situazioni di maggiori criticità si registrano nel Grossetano (fiume Albegna nella zona della Marsiliana, ora in calo): nell’area si è verificata anche una tromba d’aria.
Attenzione anche per l’Arno, di cui è attesa l’ondata di piena. A Pisa, dove adesso non piove, la Protezione civile ha disposto, d’accordo con la Prefettura, l’installazione in via precauzionale dei panconcelli sulle spallette del fiume: stanno operando i militari. Alcune evacuazioni, sempre in via precauzionale, sono state effettuate nel Grossetano, nella zona della Zambra (Empolese) e a Cecina.

Nella notte in provincia di Pisa sono stati effettuati interventi da parte dei vigili del fuoco che hanno riguardato principalmente il forte vento, con la rimozione di alberi e rami pericolanti. Nella prima mattinata di stamani c’è stata una esondazione del fiume Cecina nella zona del ponte Ginori, che al momento non ha interessato abitazioni. La zona è monitorata dalla squadra del distaccamento di
Saline di Volterra.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: