Fiorentina, ufficiale: Iachini è il nuovo allenatore. Mistero sul comunicato tardivo

Beppe Iachini, da oggi 23 dicembre, è ufficialmente il nuovo allenatore della Fiorentina

FIRENZE – Ora è ufficiale: Giuseppe Iachini, detto Beppe, è il nuovo allenatore della Fiorentina. Lo rende noto la società viola. Iachini, nato ad Ascoli Piceno il 7 maggio 1964, ha vestito, da calciatore, la maglia viola per 127 volte tra il 1989 ed il 1994 e da allenatore ha guidato, tra le altre, Sampdoria, Palermo, Sassuolo ed Udinese. Il comunicato della società è arrivato a tarda sera e su questa tardiva comunicazione si sono rincorse le voci. Perchè tutti sapevano e la Fiorentina non si pronunciava? Si è parlato di carte burocratiche da sistemare, ma si sussurra che Rocco Commisso abbia voluto aspettare per verificare anche altre possibilità. Iachini sarà presentato alla stampa sabato 28 dicembre. Mentre domenica 29 dirigerà il primo allenamento, in vista della partita di Bologna (ore 12,30) del 6 gennaio. «Picchia per noi, Beppe Iachini», cantavano i tifosi quando l’attuale allenatore vestiva la maglia viola. Ma ora una parte della tifoseria arriccia il naso: avrebbe voluto un nome più rassicurante. Iachini, in serie A, non ha ottenuto finora risultati importanti.

COMMISSO – Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, nella nota che annuncia l’ufficialità di Iachini allenatore, ha fatto scrivere: «Ci tengo a ringraziare Vincenzo Montella per l’impegno e la sua serietà professionale dimostrati qui alla Fiorentina. L’attuale situazione di classifica ci ha imposto un cambio della guida tecnica. Abbiamo scelto Iachini perchè è un uomo di spessore, legato a Firenze e alla Fiorentina. Adesso dobbiamo stare uniti e rimetterci sulla giusta strada al piu’ presto tutti insieme».

 

Beppe Iachini, Fiorentina, Montella, picchia per noi, Rocco Commisso


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080