Gli eventi di domenica 5 e lunedì 6 gennaio

Befana sulla neve in Toscana: sci ai piedi dall’Abetone a Cutigliano all’Amiata

di Gilda Giusti - - Cronaca, Eventi, Spettacolo

FIRENZE – Befana con gli sci, sulle montagne toscane. Tante le occasioni per incontarla. Alla Doganaccia (Pt) la Befana arriverà sulle piste il 5 gennaio, portando regali ai bambini. Befana sugli sci anche all’Abetone, dove arriverà alle 21.00 nella Piazza della Val di Luce e a Zeri, dove l’appuntamento è al campo scuola il 6 gennaio, con distribuzione di dolci ai bambini.

Sull’Amiata tutti i paesi della montagna ospitano le tradizionali Befanate, tra domenica 5 e lunedì 6 gennaio. In questi giorni non sarà difficile imbattersi in allegre compagnie di cantori e suonatori vestiti con abiti poveri che danno spettacolo, suonando, cantando e ballando i canti della tradizione. Ogni famiglia si prepara a ricevere nella propria abitazione la comitiva, stando al gioco delle battute, che non mancano mai, e ricambiando la visita con un dono che può essere del cibo o una mancia. Nei paesi arriveranno anche i Re Magi, con rappresentazioni storiche, accompagnati dalle tradizionali musiche degli Zampognari.

Anche in Garfagnana è molto sentita la tradizione delle Befanate, canti tradizionali di questua collegati al ciclo annuale della vegetazione. Si eseguono in molti paesi della Valle alla vigilia dell’Epifania, a partire dell’imbrunire fino a notte fonda. La sera del 5 gennaio il gruppo dei Befani, ovvero dei cantori, si riunisce in un luogo stabilito per effettuare il giro per il paese. Guidata da uno strumento, la Befana, da sola o con il Befanotto (il suo consorte), si reca davanti alla porta di ciascuna casa accompagnata dai cantori. A differenza di altri luoghi la Befana è qui interpretata da un uomo travestito da donna.

Al Casone di Profecchia la Befana arriva sulle piste da sci la sera del 5 gennaio. A Castelnuovo di Garfagnana scenderà dal campanile dalle ore 15.30, mentre alla Stazione FS Poggio (Camporgiano) arriva in treno dalle 16.00 (@turismogarfagnana.org).Il lungo week end che concluderà le Feste offre numerose opportunità a chi vuole trascorrerlo sugli sci.

All’Abetone continua fino al 6 gennaio 2020 la promozione con lo skipass Multipass a euro 30,00. Sono aperti 12 impianti su 17, è agibile il collegamento sci ai piedi tra la Zona Ovovia e la Zona Val di Luce. Sono in funzione i campi scuola di Abetone e della Val di Luce, le seggiovie Passo d’Annibale e Selletta, è aperta per trasferimento la seggiovia Regine-Selletta.

Al momento, vista la situazione di innevamento, non è stato possibile aprire ulteriori collegamenti sci ai piedi. E’ quindi attivo un bus Navetta per garantire i collegamenti con percorso Piazza Abetone/Campi Scuola/ Ovovia /Pulicchio Andata e Ritorno (info www.multipassabetone.it).

Tra gli appuntamenti ricordiamo fino al 6 gennaio 2020 il Villaggio di Natale (Piazzale Europa – Abetone ) con Pista di Pattinaggio, Mercatini e Presepe e tutti i giorni alla Biblioteca di Abetone dalle 17 alle 19 la Mostra dedicata a #ZenoColò2020. Il 4 Gennaio torna il Full moon Party all’Ovovia: cena al rifugio e discesa al chiaro di luna (info weloveabetone.it).

Alla Doganaccia sono aperti 3 impianti su 4: lo skilift Campo scuola, il tappeto baby e la Funivia Cutigliano-Doganaccia (www.doganaccia2000.it).

Sull’Amiata sono in funzione la seggiovia Cantore/Vetta con la pista Vetta e il tapis roulant. La seggiovia è agibile anche per il trasporto pedoni. Aperte la Sciovia Jolly con il campo scuola e la seggiovia Macinaie per trasporto pedoni (www.amiataneve.it).

In Garfagnana è in funzione il campo scuola al Casone di Profecchia e anche in Lunigiana a Zeri si scia al Campo scuola (www.zumzeri.eu).

Tag:, , , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: