Il voto definitivo degli inglesi

Brexit: si definitivo del Parlamento inglese

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

EPA/JESSICA TAYLOR / UK PARLIAMENT 

LONDRA – Il Parlamento britannico ha chiuso l’iter per la ratifica della legge attuativa dell’accordo sull’uscita dall’Ue, aprendo definitivamente la via alla Brexit alla scadenza del 31 gennaio. La Camera dei Lord ha rinunciato infatti in serata a riproporre i suoi 5 emendamenti al testo, sgraditi al governo Johnson, che la Camera elettiva dei Comuni aveva in precedenza cancellato. Ora perché la legge entri in vigore manca solo l’atto dovuto della firma della regina (Royal Assent). Poi è attesa la scontata ratifica dell’Europarlamento.
La firma della regina è attesa per domani e segnerà la fine di un dibattito durato circa tre anni, fra accese divisioni sia all’interno del palazzo di Westminster sia in seno al Paese. Un dibattito attraversato da scontri aspri, dal cambiamento di governi, dal passaggio di consegne in casa Tory fra la premiership di Theresa May e quella di Boris Johnson e da due elezioni politiche anticipate nel 2017 e nel dicembre scorso, dopo la vittoria dei sì nel referendum del 2016

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: