Annuncio ufficiale solo in serata

Coronavirus, Conte: «Chiusura scuole fino al 15 marzo in via prudenziale». Video di Leonardo Pieraccioni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere

A Palazzo Chigii, riunione di Conte con i capigruppo (Foto ANSA)

ROMA – L’annuncio ufficiale della chiusura delle scuole e degli atenei da domani, 5 marzo, con riapertura lunedì 16 marzo, arriva solo alle 18,30. Significa che il governo non sa gestire nemmeno la comunicazione nel modo giusto, durante l’emergenza. Il premier ha detto: «L’orientamento del Consiglio dei ministri è stato quello di chiudere in via prudenziale le scuole. La notizia che è stata anticipata della chiusura di scuole e università è stata completamente improvvida, perché non ci siamo lasciati con una decisione finale. In quanto abbiamo demandato al professor Brusaferro un approfondimento per avere tutti gli elementi di valutazione». Bene: chi non ha saputo gestire la comunicazione professor Conte, il governo o i cronisti che, evidentemente informati da una fonte interna al governo, hanno riportato immediatamente una notizia di primario interesse per il Paese?

Perché le misure sulla scuola? Ancora Conte: «Perché in questo momento siamo concentrati ad adottare tutte le misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione perché il sistema sanitario per quanto efficiente e eccellente rischia di andare in sovraccarico, in particolare per la terapia intensiva e sub-intensiva».

Poi la ministra Lucia Azzoilina, che nel primo pomeriggio si era sentita scavalcata dalla notizia uscita subito dal consiglio dei ministri, ha confermato:  «Abbiamo deciso prudenzialmente di sospendere l’attività didattica fuori dalla zona rossa da domani fino al 15 marzo». Poi Conte, cercando di recuperare il tempo perduto, ha aggiunto: «Stiamo lavorando al Dpcm con tutte le misure, lo voglio firmare stasera».

 

Sulla chiusura delle scuole, Leonardo Pieraccioni ha postato su Facebook questo video.

Tag:, , , ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: