Coronavirus, Genova: circolare Viminale, effetti negativi. Toti posta foto via Sestri piena di gente

GENOVA – Il governatore della Liguria, dopo aver contestato duramente la circolare sulle passeggiate del ministero di Luciana Lamorgese, prova gli effetti disastrosi della stessa, con un post eloquente su Facebook. «Amici, queste sono le immagini di via Sestri a Genova questa mattina. Cosi’ proprio non ci siamo. Vorrei chiedere a questi sconsiderati cittadini se davvero ognuno di loro ha un buon motivo per essere li’. Fare la spesa, andare a comprare un giornale non puo’ essere il pretesto per fare quattro passi al sole. E’ un comportamento irresponsabile, da idioti. Non vorrei che le piccole buone notizie di queste ore fossero fraintese: nei nostri ospedali si continua a morire. E ci sono medici, infermieri e sanitari che lavorano da settimane senza sosta, mettendo a rischio la propria salute. Prima di uscire e infrangere le regole guardatevi allo specchio e pensate a loro».

Cosi’, su facebook, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. «Ho gia’ chiesto al sindaco di Genova e agli altri sindaci liguri di fare controlli a tappeto e multe salate a tutti quelli che non rispettano le norme. Saremo inflessibili, ne va della salute di tutti. Nei nostri ospedali ci sono persone ammalate che gioiscono di essere estubate, avendo comunque un casco per la ventilazione in testa, ve ne rendete conto? Vogliamo andare avanti cosi’? Per uscire in sicurezza domani, dobbiamo rigorosamente stare a casa oggi. Non so piu’ come dirlo», aggiunge Toti.

circolare, genova, Lamorgese, piene di gente, strade


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080