Rocca Imperiale (Cs): parroco porta in processione, da solo, il crocifisso, multato dai carabinieri

COSENZA – I carabinieri di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza, hanno multato il prete del paese per aver violato le norme varate per il contrasto al coronavirus. Nei giorni scorsi, infatti, il parroco della Chiesa Madre ha portato in processione per le vie del paese, tutto da solo, il crocefisso, non ottemperando, dunque, alle prescrizioni dei Dpcm del governo e delle ordinanze regionali. Fra l’altro, anche il sindaco del paese aveva spiegato al parroco che la processione, ancorché in solitaria, era vietata. Il prete, però, non si è lasciato convincere. Da qui la multadi 400 euro da parte dei carabinieri

controlli, crocifisso, parroco, processione


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080