Olanda, coronavirus: 181 decessi e quasi 30.000 contagi, il virus avanza anche là

ANSA/GIANMARIO PUGLIESE

AMSTERDAM – L’Olanda che, insieme alla Germania vuol dettar legge in Europa a suo esclusivo beneficio, comincia a far acqua (nessun riferimento a possibili falle nelle dighe…) nel contenimento del coronavirus . L’ultimo aggiornamento delle autorità sanitarie olandesi riferisce di 1.061 nuovi contagi da coronavirus accertati nelle ultime 24 ore (ieri erano 734), per un totale di 29.214 dall’inizio dell’epidemia. Sono invece 181 i nuovi decessi, per un totale di 3.315, mentre i ricoveri segnalati sono 182, per un totale di 9.309. Sia i dati dei decessi che quelli dei ricoveri sono in linea con quelli degli ultimi giorni. Le autorità segnalano anche che “si stima che circa un terzo delle case di cura abbia almeno un paziente con COVID-19”. Forse il governo olandese farebbe meglio a pensare al contenimento della pandemia a casa sua, piuttosto che cercare di fregare i Paesi mediterranei.

contagi, coronavirus, morti, Olanda


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080