L'attività dell'Ospedale pediatrico

Coronavirus: Ospedale Meyer ha in cura 15 bambini, il 10% dei ricoveri pediatrici a livello nazionale

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Salute e benessere

FIRENZE – Sono quindici i bambini con il coronavirus curati all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dall’inizio dell’emergenza epidemiologica: provenienti direttamente dal pronto soccorso o per trasferimento da altri ospedali grazie ai protocolli di centralizzazione condivisi con la rete pediatrica. «Un numero relativamente basso di casi che conferma come l’infezione determinata da Covid-19 colpisca in modo decisamente marginale la popolazione infantile», sottolinea una nota del Meyer.

Dal confronto tra le diverse realtà ospedaliere che aderiscono all’Aopi (Associazione ospedali pediatrici italiani), emerge però che i pazienti presi in carico dal Meyer rappresentano una casistica comunque rappresentativa nell’ambito del panorama nazionale: il 10% dei ricoveri pediatrici a livello nazionale. L’età mediana dei bambini curati nel pediatrico fiorentino è di circa un anno: in particolare otto dei tredici piccoli ricoverati, tutti dimessi, avevano meno di un anno. Nella metà dei casi, erano inoltre presenti delle comorbilità: patologie onco-ematologiche, malattie metaboliche o genetiche. Medici e infermieri hanno comunque constatato che la sintomatologia dei pazienti non si è mai rivelata così importante da richiedere il ricorso a particolari terapie

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: