La nave sempre in quarantena nel porto

Piombino: Costa Diadema, sbarcati 118 marittimi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Salute e benessere

ufficio stampa Comune Piombino

PIOMBINO (LIVORNO) – Sono stati sbarcati stamani dalla Costa Diadema, la nave da crociera ferma in quarantena a Piombino (Livorno), altri 118 membri dell’equipaggio: tranne 4 brasiliani, soni tutti indonesiani. I marittimi, spiegano dall’Authority di Livorno, verranno trasferiti a Fiumicino da dove potranno prendere il volo per i rispettivi Paesi di destinazione. Rimangono così a bordo 580 persone ancora – dopo lo sbarco anche di 241 filippini il 24 aprile scorso -, di cui 180 necessarie all’armamento per assicurare il funzionamento della nave. Nei prossimi giorni verranno sbarcate altre 100 persone.
“Tutto sta procedendo come da programma – ha detto il responsabile per l’Adsp dell’ufficio portuale di Piombino, Claudio Capuano -, la macchina organizzativa sta funzionando perfettamente. Riusciremo presto a sbarcare anche gli altri membri dell’equipaggio”.

Tag:, ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: