La nota congiunta degli esponenti azzurri

Fiorentina: anche Mugnai, Mazzetti e Cellai (FI) a sostegno di Commisso

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Sport

Rocco Commisso

FIRENZE – «Quello a cui stiamo assistendo in questi giorni è qualcosa di completamente nuovo e inaspettato. Firenze si schiera contro la burocrazia, i rimbalzi di responsabilità, i veti e le scaramucce politiche. Contro una città che ci appare sempre immobile. Rocco Commisso è sfinito da questa pantomima. Concordiamo con tutte le richieste che Commisso ha esposto nell’anno in cui è presidente della Fiorentina. Niente di trascendentale: se vogliamo crescere in termini sportivi dobbiamo implementare le infrastrutture a supporto».

Lo dichiarano, in una nota congiunta, i parlamentari di Forza Italia Stefano Mugnai ed Erica Mazzetti insieme al capogruppo in Palazzo Vecchio e coordinatore cittadino di Forza Italia Firenze, Jacopo Cellai.

«Se vogliamo far rinascere Firenze non servono tanti programmi che andavano bene sotto elezioni, ma imprese, capitali. Fast fast fast non è una pretesa strampalata, non è un trattamento speciale. Deve essere la normalità. La Mercafir era impraticabile e Forza Italia lo ha sempre detto – affermano Mugnai, Mazzetti e Cellai – Il Franchi non si può restaurare come Rocco, giustamente, vorrebbe ma per anni mentre lo stadio invecchiava si blaterava inutilmente di Mercafir. Fa sorridere leggere il Presidente del Quartiere 2 Pierguidi esaltarsi per il ‘restauro’ delle scale elicoidali del Franchi. Come se una mano di bianco potesse bastare per un monumento che ha evidenti problemi. Non parliamo poi della guerra tra ‘bande’ partita non appena si è paventata l’ipotesi costruzione a Campi Bisenzio. La Fiorentina deve stare a Firenze, deve stare qui. La Fiorentina è i suoi Tifosi, come ci dimostra #noisiamoconrocco, la Fiorentina ha alla guida un imprenditore da cui tutti possiamo imparare, nessuno può mettere veti o imporre. Pare che tutti lo abbiano capito fuorché il Pd», concludono gli onorevoli Mugnai e Mazzetti e Cellai.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: