Cosa fare di giorno e di sera

Week end 18-19 luglio a Firenze e in Toscana: le opere alla Cavea del Maggio, i festival, gli eventi

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Primo piano

La Cavea del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

FIRENZE

Opere di Verdi in Cavea – Sabato 18 alle 21 con «Un ballo in maschera» e domenica 19 alle 21 con «La traviata», il Maggio Musicale Fiorentino per la prima volta sperimenta l’opera in forma di concerto nella Cavea, spazio all’aperto sul tetto del Teatro del Maggio (Piazzale Vittorio Gui, 1). Sotto le stelle, una parata di stelle della lirica; sul podio dell’Orchestra e del Coro del Maggio ci sarà sempre diretti da Carlo Rizzi. Per «Un ballo in maschera»le voci di Krassimira StoyanovaCarlos Álvarez e Enkeleda Kamani, che debuttano al Maggio, e Francesco Meli. Interpreti verdiani di prima grandezza e fama internazionale anche per «La traviata»: Sonya YonchevaFrancesco Demuro  (anche loro al debutto al Maggio) e Leo Nucci, baritono dalla lunga straordinaria carriera. Circa 600 i posti, distanziati secondo le ultime disposizioni; due settori, a 50 e 100 euro, ma ci sono anche i biglietti a 15 euro per i giovani titolari della Maggio Card; verrà offerto anche un piccolo cuscino. Biglietti in vendita nei punti Box Office, in biglietteria e online sul sito del Maggio

Attività per bambini al Museo Marini – Per la rassegna “Frammenti Kids” al Museo Marino Marini di Firenze, in piazza San Pancrazio: domenica 19 alle 11 l’attrice Gaia Nanni e il musicista Francesco Giorgi, racconteranno a ritmo di swing la “Balena gialla” di Gianni Rodari. Ingresso: 6 euro adulti, 4 euro bambini dai 7 ai 14 anni. Prenotazione obbligatoria (prenotazioni@museomarinomarini.it).

Arene estive – All’Arena di Marte, all’esterno del Mandela Forum di Firenze (ingresso da piazza Enrico Berlinguer). sabato 18 ore 21.30 Arena Grande La belle epoque, ore 21.45 Arena Piccola Che fare quando il mondo è in fiamme?; domenica 19 ore 21.30 Arena Grande Piccole donne, ore 21.45 Arena Piccola Caravaggio. Capienza ridotta dalle solite misure etc., consigliabile acquistare online (5 euro; tessera fedeltà per i soci Unicoop Firenze:un ingresso gratis ogni 5 film). Al Chiardiluna (Via Monte Oliveto, 1) sabato 18 alle 21.30 Gli anni più belli, domenica 19 Figli. Al cinema Esterno Notte al Poggetto (via Mercati 24b) sabato 18 alle 21.30 Tutto il mio folle amore, domenica 19 L’inganno perfetto. Nel Chiostro Grande di Santa Maria Novella sabato 11 Mathia & Maxime, domenica 12 Jo jo Rabbit; biglietti online su www.spazioalfieri.it. Alla Terrazza di Villa Bardini (Costa San Giorgio) sabato 18 Marylin, come un gatto in tangenziale; domenica 19 Lady Macbeth. All’Arena Cinema di Castello (via Reginaldo Giuliani 374): sabato 18 alle 21.30 Tutti in piedi, domenica 19 Alla mia piccola Sama; info www.cinemacastello.it

Cinema Portico – Al Portico (via Capo di Mondo 66/68), unica eroica sala al chiuso che non abbia rinviato l’apertura a settembre, Sabato 18 e domenica 19 17.15 – 19.10 Letizia Battaglia – Shooting the mafia. Vita e carriera di Letizia Battaglia, fotografa palermitana e fotoreporter per il quotidiano L’Ora, raccontata con taglio intimo e privato, a partire dalla sua turbolenta giovinezza. Meglio prenotare; info 055 669930.

Spazi estivi – Falcidiati dalle misure anti-covid che hanno (giustamente) scoraggiato molti, gli spazi estivi quest’anno sono meno del solito, ma qualcuno ci prova; da questo fine settimana si aggiunge Le Murate Caffè Letterario (Piazza delle murate): sabato 18 alle 21.30 concerto del Perfidia trio (Francesco Birardi, Luca Imperatore e Paolo Casu), gruppo che prende il nome da un bolero degli anni Trenta ed è specializzato nell’esecuzione di musica tradizionale cubana. Aperto La Toraia sul lungarno del Tempio. All’Anconella Garden nel Parco dell’Anconella jazz club sotto le stelle, con due set dalle 19.30 e dalle 21.30: sabato 18 Sacconi Funky Fusion Trio, composto da Bernardo Sacconi al basso elettrico, Daniele Belli alla chitarra elettrica e Tancredi Lo Cigno alla batteria; domenica 19 one man show di Ciro Amato. Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) sabato 18 Progeas Family; domenica 19 dj set.  Sul Lungarno Aldo Moro 3 fino a settembre c’è la Festa del Mugello, sagra in pianta stabile con piatti mugellani e specialità alla griglia. Alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine 33), sabato 18: ore 10 KIDS LAB | DanceFloor Kids, ore 12 Brunch Bulli & Balene, ore 19 ENERGIA | Tropical Animals, Aperitivo Sonoro, Esotica; domenica 19 ore12 Brunch Bulli & Balene. La mostra della seconda edizione delle Residenze d’Artista di Manifattura Tabacchi è visitabile tutti i giorni fino al 26 luglio dalle 18 alle 23; sabato e domenica ingressi contingentati, ma senza prenotazione (ultimo ingresso 22:15). Eventi anche a Villa Vittoria (Viale Filippo Strozzi, 2). Aperti anche il Flò sotto Piazzale Michelangelo e lo spazio estivo “In-stabile” (via della Funga, ponte di Varlungo).

Piscine – Per la balneazione: la Costoli di Campo di Marte (sabato e domenica 10-19, entrata solo con prenotazione online),  Bellariva (sabato e domenica 9.30–19), le Pavoniere alle Cascine (9–24), il Poggetto (via Mercati 24b). Ripartono anche le Piscine di Marignolle (10-20), nel parco all’aperto della Klab, al momento senza prenotazione ma per un massimo di 285 persone.

Mostre – Al Museo Novecento (Piazza Santa Maria Novella) mostre personali dedicate a Mario Mafai e a Francesca Banchelli, entrambe aperte al pubblico fino al 12 ottobre 2020. Un dittico espositivo all’insegna del coraggio e della passione per l’arte: un maestro del Novecento e una giovane artista del nostro tempo. A Palazzo Strozzi mostra su Tomas Saraceno, con visite guidate ogni domenica pomeriggio alle 16.30 riservate ai soci di Unicoop Firenze e comprese nel biglietto di ingresso. A Palazzo Medici Riccardi (via Cavour, 1) c’è la mostra «Tutankhamon, Viaggio verso l’eternità», allestita nella Galleria delle Carrozze (accesso da via Cavour n. 5), che resterà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 20 (con prenotazione obbligatoria via telefono al 392 0863434 per gruppi superiori alle 5 persone). Un’esperienza totalmente immersiva che, grazie alle fedeli riproduzioni provenienti dal Cairo, i reperti originali messi a disposizione dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze, di cui alcuni inediti, la tecnologia 3D e l’innovativa Realtà Virtuale, rivelerà tutti i segreti della Tomba di Tutankhamon facendone conoscere i tesori incredibili destinati ad accompagnare il giovane faraone nel suo ultimo viaggio. Sempre a Palazzo Medici Riccardi è riaperta la mostra fotografica «Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution», inaugurata lo scorso marzo e subito chiusa per l’emergenza coronavirus. La mostra presenta oltre 80 foto, tra cui alcune inedite, di Charles Peterson e Michael Lavine: un viaggio nella storia della scena musicale grunge e in quella del suo eroe, Kurt Cobain. Alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine) mostra d’arte contemporanea “La meraviglia” (ingressi contingentati); ha riaperto anche La digital exhibition Inside Magritte nell’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte (orario 10–18). A Palazzo Pitti mostra dedicata a Giovanna Garzoni.  Al Museo Bardini fino al 21 dicembre 2020 mostra dedicata a Kevin Francis Gray. Al Museo Stibbert (via Stibbert 26) per tutto luglio ogni domenica alle 11 “Gli oggetti raccontano”, attività dedicata ai più piccoli per conoscere il museo divertendosi. Prenotazione obbligatoria: biglietteria@museostibbert.it, 055 486049, € 6,00 a persona. Al Museo Marino Marini (Piazza San Pancrazio) mostra «Di squali e balene».

FIESOLE (FI)

Domenica 19 alle 21.15 al Teatro Romano di Fiesole andrà in scena la prima di una nuova produzione ORT dedicata alle canzoni di Lucio Battisti. Il progetto, ideato dalla nostra prima tromba Donato De Sena, coinvolge il quintetto di ottoni dell’Orchestra della Toscana, un trio jazz e la cantante Mya Fracassini. Non stupisca che un ensemble di chiara origine classica si misuri con un repertorio pop, seppur di qualità. Le spiegazioni sono tante ad iniziare proprio dal repertorio proposto, un “classico” appunto della musica cosiddetta leggera. Gianpaolo Mazzoli che ha costruito degli arrangiamenti adeguati, evitando con cura l’effetto “big band” in favore di una lettura classica degli originali. Posto unico 12 euro, prevendita anche online

SESTO FIORENTINO (FI)

InCanto, rassegna di canto di tradizione orale e di nuova espressività dell’Istituto Ernesto de Martino nella Villa San Lorenzo al Prato (via Scardassieri, 47), si svolgerà dal 18 luglio al 19 settembre con quattro concerti dal vivo, tra canzone d’autore, rock e rock-folk, un omaggio a Pier Paolo Pasolini e molto altro. Sabato 18 alle 21.15 gli Yo Yo Mundi suoneranno, canteranno e porteranno il pubblico in viaggio nel loro mondo colorato e nella loro creativa e felice storia artistica, attraverso una scelta di canzoni, narrazioni, aneddoti. Il gruppo storico della canzone d’autore e del rock-folk italiano presenterà anche il nuovo album “La rivoluzione del battito di ciglia”. Ingresso euro 5; sono disponibili 99 posti, è indispensabile la prenotazione al numero 0554211901.

SCANDICCI (FI)

Per Scandicci Open City domenica 19 l’Associazione Culturale Controradio Club porta in scena, al Pomario dell’Acciaiolo, “Tutti a Casa Morozzi”: il seguitissimo ciclo di trasmissioni realizzato nel periodo di lockdown su Controradio e in video sui social, diventa live. La conduzione del talk show è affidata all’attrice Daniela Morozzi e al giornalista Raffaele Palumbo con interventi comici degli attori Gaia Nanni e Stefano Santomauro. Dettagli e prenotazioni su www.scandicciopencity.it

SIGNA (FI)
Sabato 18 e domenica 19 alle 21.15 a Villa Caruso ( Via di Bellosguardo 54) La Compagnia delle Seggiole presenta la prima dello spettacolo-recital «Recitar Cantando» di Marcello Lazzerini: un viaggio nel tempo, lungo i sentieri del melodramma che parte proprio da Firenze. Biglietti: 18 euro intero, 15 euro ridotto. Info e prenotazioni tutti i giorni dopo le 14.00 al numero 3332284784.

SOVIGLIANA – VINCI (FI)

Il Maggio Musicale Fiorentino torna a Vinci con un nuovo spettacolo dedicato a Ludwig van Beethoven: sabato 18 alle 21.15 nel giardino di Villa Reghini in piazza della Pace a Sovigliana andrà in scena «The (van) Beethoven game», uno spettacolo che è anche gioco e racconto, ed è dedicato a bambini e famiglie. Musica di Luca Logi (da Beethoven), soprano Nikoleta Kapetanidou, regia e scrittura scenica Manu Lalli. Attori: Chiara Casalbuoni, Gabriele Zini, Giorgia Tomasi, Manfredi Mariti. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria al n° 0571933285.

CERTALDO (FI)

Sabato 18 alle 21.30 nel Giardino di Palazzo Pretorio «Quando tutto diventò blu», concerto a fumetti di Alessandro Baroncini. Domenica 19  Paolo Hendel in «La giovinezza è sopravvalutata».

BADIA A PASSIGNANO

Sabato 18 alle 21.30 concerto degli archi dell’Orchestra della Toscana (ORT).

CARRARA

Al via da sabato 18 alle 21 nel centro storico «White Carrara Downtown». L’arte del marmo invade piazze, corti e cortili, palazzi e spazi pubblici: 50 opere, 19 installazioni, 16 mostre, 10 tra botteghe, atelier e gallerie aperte, 11 associazioni del territorio coinvolte, decine di eventi ogni sera, salotti culturali e presentazioni, poi le passeggiate culturali, le visite guidate sempre molto apprezzate, videoproiezioni sulle facciate degli edifici storici, menu a tema nei ristoranti, negozi aperti e molto altro ancora. Programma completo su www.whitecarraradowntown.it

VIAREGGIO (LU)

Alla  Cittadella del Carnevale di Viareggio sabato 18 alle 21.15, nell’ambito del Festival Puccini di Torre del Lago,  Proiezione del film «Tempi moderni» di Chaplin accompagnato dal vivo dall’Orchestra del Festival Puccini. Ingresso 10 euro.

MARINA DI PIETRASANTA (LU)

Per il 41° Festival La Versiliana, nel Teatro all’aperto di Marina di Pietrasanta, sabato 18 alle 21.30 cinema all’aperto, domenica 19 Paola Lorenzoni e Nicola Buf; alle 18.30 i consueti incontri; dettagli sul sito del Festival.

CASTELNUOVO GARFAGNANA (LU),

Sotto la Rocca Ariostesca, nella ex-pista di pattinaggio, prima edizione di Vivere Castelnuovo, rassegna di letteratura, cinema, musica e teatro, organizzata da Comune, Pro Loco e Unione Comuni Garfagnana. Domenica 19 secondo dei 3 appuntamento col teatro a cura di Fondazione Toscana Spettacolo: un monologo in musica di Elisabetta Salvatori, «Delicato come una farfalla e fiero come un’aquila».

AREZZO

Domenica 19 nella Cattedrale dei Santi Pietro e Donato (Piazza del Duomo) Concerto inaugurale di Terre d’Arezzo / Arezzo Organ Festival: alle 20.30 prolusione storica-artistica e musicale, ore 21 concerto organistico del M° Kapitula, organista della Cattedrale di Varsavia. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)

Domenica 19 alle 21.30 in piazza della Liberazione a Terrenuova Bracciolini, per il Valdarno Jazz Summer, nuova produzione del Valdarno Jazz Collective dal titolo “Original Things”. Cosimo Boni alla tromba, Daniele Malvisi al sassofono, Angelo Lazzeri alla chitarra, Gianmarco Scaglia al contrabbasso e Paolo Corsi alla batteria si esibiranno in composizioni originali con un percorso che spazia dalla tradizione più spiccatamente jazzistica fino all’afro-jazz, al pop ed all’atmosfera rarefatta del jazz europeo. Ingresso libero con prenotazione consigliata al 055 0973883 e  sul sito del comune di Terranuova Bracciolini.

PITIGLIANO (GR)

Per il Morellino Classica Festival, sabato 18 a Palazzo Orsini Settimino, dir. Federico Guglielmo, per il 250° di Beethoven. Info www.morellinoclassicafestival.com 0564.507982, 349.5380069

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,