Skip to main content

Al Teatro Romano di Fiesole arriva Tosca con «Direzione Morabeza»

Tosca

FIRENZE – Nell’ambito della 73° Estate Fiesolana, mercoledì 22 luglio al Teatro Romano di Fiesole, Tosca presenta «Direzione Morabeza», un concerto con al centro il suo ultimo disco «Morabeza».

Cantante e attrice eclettica, da sempre affascinata dalle musiche popolari del mondo, offre a Fiesole un’occasione per ascoltare i brani più cari al suo pubblico e percorrere insieme a lei un viaggio musicale attorno alla terra. Grazie anche al sapiente utilizzo di lingue molto lontane fra loro, Tosca passa da un fado portoghese a un canto tradizionale Yiddish, da una ballata zingara alla musica d’autore napoletana e alla canzone romana.

Speiga Tosca: «La pandemia ha completamente cambiato la mia vita. Mi sento come all’inizio di un nuovo viaggio con davanti una pagina bianca di un nuovo quaderno. Ho deciso di vivere con ottimismo la ripartenza, di ritrovare empatia con le persone. Mi hanno insegnato che al male bisogna ridere in faccia. Non possiamo fare finta che non sia successo nulla, ma è importante anche iniziare a reagire. Quest’estate tornerò sul palco, perché è bello ritrovarsi, ho voglia di cantare e suonare e poi sento di avere un dovere morale nei confronti di chi lavora con me».

Collabora negli anni con i più grandi artisti italiani e internazionali, tra cui: Ivano Fossati, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Chico Buarque, Ivan Lins, Riccardo Cocciante, Lucio Dalla, Renzo Arbore, Renato Zero e Ron con cui vince il Festival di Sanremo nel 1996. Vince la Targa Tenco nel 1997 nella categoria migliore interprete con l’album “Incontri e Passaggi”, nel 2019 per il migliore album a progetto “Viaggio in Italia” con il collettivo Adoriza e a giugno 2020 due Targhe Tenco per la miglior canzone singola con ‘Ho amato tutto’ e come miglior interprete di canzoni per l’album ‘Morabeza’. Nel 2019 è interprete del brano di Nicola Piovani “L’invenzione di un poeta”, nominato ai David di Donatello 2019 nella categoria “Migliore Canzone Originale”.

Ha al suo attivo 9 dischi in studio e 6 live. Per la sua attività teatrale ricordiamo le appassionate interpretazioni negli spettacoli “La strada di Fellini”, “Il Borghese gentiluomo” di Molière e “Il Grande dittatore” di Chaplin al fianco di Massimo Venturiello.

Nel 2020 partecipa alla 70° edizione del Festival di Sanremo con il brano «Ho amato tutto» di Pietro Cantarelli, con il quale si aggiudica il premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione; il video della canzone, con la regia di Ferzan Ozpetek, è online su VEVO.

Mercoledì 22 luglio 2020, ore 21:15

Teatro Romano di Fiesole (via Portigiani 1)

TOSCA in Direzione Morabeza (Tosca: voce / Massimo De Lorenzi: chitarra / Giovanna Famulari: violoncello e piano / Fabia Salvucci: cori / Alessia Salvucci: percussioni)

Posto Unico € 22/20 + d.p Prevendite: www.eventimusicpool.it – www.ticketone.it – Circuito regionale Box Office – 055 210804  – Biglietteria del Teatro Romano tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30  (tel. 055.5961293)

73a Estate Fiesolana, Musica, Teatro Romano di Fiesole, tosca

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741