Pistoia: padre e figlio minorenne denunciati per rapina (con un giovane complice)

PISTOIA – Un uomo di 35 anni, suo figlio minorenne e un altro ragazzo, sono stati denunciati dai carabinieri in stato di libertà perché ritenuti responsabili di rapina in concorso ai danni di un 14enne a Pistoia. I fatti risalgono a pochi giorni fa, quando il 14enne venne aggredito da un individuo con il volto coperto da passamontagna, mentre camminava in via dello Stadio. L’aggressore, dopo averlo scaraventato a terra, riuscì a strappargli una grossa collana d’oro che il 14enne portava al collo, scappando con un’auto.

La vittima, subito dopo, si recò al pronto soccorso dell’ospedale, per le contusioni multiple riscontrate guaribili in 10 giorni. Le indagini hanno consentito di ricostruire la vicenda e risalire al 35enne grazie al modello e alla targa dell’autovettura utilizzata per la fuga e al fatto che, a quanto pare, il 14enne conoscesse il figlio dell’adulto finito sotto acusa.

carabinieri, pistoia, rapina

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080