Dal 31 agosto al 18 settembre ancora spettacoli

La 73a Estate Fiesolana riparte al Teatro Romano con Gio Evan e «Firenze segna», per chiudersi con Bisio

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Gio Evan

FIRENZE – Dopo la lunga parentesi cinematografica, ripartono da lunedì 31 agosto gli spettacoli dal vivo al Teatro Romano di Fiesole per la 73a Estate Fiesolana.

Si comincia lunedì 31 agosto col cantautore/poeta Gio Evan, che presenta lo spettacolo «Albero ma estro»; seguiranno la serata «Firenze segna» (1 settembre) e poi Bisio, Boosta, Michielin, Lucio Corsi, Alessandro Benvenuti, Massimo Volume, Alessandro Riccio, Colapesce & Dimartino.

Artista poliedrico venato di sapiente umorismo, Gio Evan presenta un live “contenuto ma incontenibile, acustico ma elettrizzante, colturale più che culturale, uno spettacolo che non arriva alla radice delle cose ma si ferma sui frutti”. Con lui sul palco le chitarre acustiche di Giacomo Oro & Alfredo Gentili.  Gio Evan sforna, da oltre un decennio, romanzi, poesie e canzoni in cui racchiude perle di saggezza, tranche de vie, amori, catastrofi. Tra le produzioni recenti, ricordiamo la raccolta di poesie “Se c’è un posto bello sei te” e il nuovo singolo “Regali fatti a mano”. I biglietti (posto unico non numerato 20,70 euro, circuiti Box Office Toscana online sul sito ufficiale www.estatefiesolana.it).

Martedì 1 settembre è la volta di «Firenze Segna. Racconti dalle viscere della parola in musica», con Massimiliano Larocca, Ivo Minuti e Alice Chiari (ovvero Mago Santo), Giorgia del Mese, La mia s’ignora (ovvero il progetto di Duccio Tebaldi il cui nome prende spunto da una citazione di Carmelo Bene, che proporrà alcune inedite letture in musica, con Agnese Focardi all’arpa e Lorenzo Carovani alla chitarra elettrica). Una serata organizzata da La Chute insieme all’Associazione Music Pool; sul palco artisti che, oltre a essere ottimi musicisti, hanno sempre utilizzato la musica come veicolo della parola, e di un’idea, da cui tutto scaturisca. Ospite speciale Ivan Periccioli, che come un ironico Caronte traghetterà il pubblico nelle viscere della parola in musica. Prima del concerto verranno proiettati i 61 video de #lachutecontrelapeste, il “mini-festival” virtuale inaugurato fin dai primi giorni del lockdown: un’iniziativa nata quasi da sola, cui da subito moltissimi degli artisti che hanno “frequentato” l’associazione La Chute hanno spontaneamente contribuito. Capienza ridotta; posto unico 15,00€ +d.p. Prevendite: www.eventimusicpool.it – www.ticketone.it – Circuito regionale Box Office – 055 210804, biglietteria del Teatro Romano tutti i giorni dalle 9 alle 18.30.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – Settembre al Teatro Romano di Fiesole continua nel segno della musica e del teatro: in arrivo, tra gli altri, Alessandro Benvenuti con il nuovo spettacolo “Panico ma rosa – Dal diario di un non intubabile” (lunedì 7), Francesca Michielin con il progetto “Spazi Sonori” sospeso tra electro-pop e urban rock (martedì 8), l’attore Andrea Bosca alla prese con “La luna e i falò” di Cesare Pavese (mercoledì 9).

E ancora, «Gli anni Verdi», ossia l’omaggio a Giuseppe Verdi dell’attore Alessandro Riccio con gli archi e i fiati dell’Orchestra della Toscana, (giovedì 10), il raffinato cantautorato del duo Colapesce e Dimartino (sabato 12) e l’altrettanto elegante progetto di Boosta dei Subsonica, tra musica contemporanea e pietre miliari del suo repertorio (martedì 15). Cantastorie glam rock, Lucio Corsi presenta l’ultimo album “Cosa faremo da grandi?” (mercoledì 16). Giovedì 17 settembre spazio alla leggenda, i Massimo Volume di Emidio Clementi. Ma tu sei felice? A chiedercelo – e a chiederselo – sono Claudio Bisio e Gigio Alberti nello spettacolo teatrale nato dal libro di Federico Baccomo, venerdì 18, nella serata che chiude definitivamente la stagione

Organizzata da Prg e Music Pool unitamente al Comune di Fiesole, Estate Fiesolana 2020 è realizzata con il contributo di Dorin, Chianti Banca, Unicoop Firenze, Le Chiantigiane, Il Salviatino, Sammontana. In collaborazione con Teatro Puccini e Ort-Orchestra della Toscana.

Info spettacoli: Teatro Romano di Fiesole, via Portigiani, 1 – Fiesole (Firenze). Tel 055.667566 – 055.5961293  – www.estatefiesolana.it

Tag:, , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: