Giovedì 15 ottobre alle 20

Firenze: al Teatro del Maggio Musicale torna come direttore e solista Ádám Fischer

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Il direttore d’orchestra e pianista Ádám Fischer (© Marco Brescia & Rudy Amisano)

FIRENZE – Giovedì 15 ottobre alle 20 al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino salirà sul podio dell’Orchestra del Maggio e si esibirà al pianoforte il maestro Ádám Fischer, direttore musicale generale dell’orchestra austro-ungarica Haydn, direttore principale della Danish National Chamber Orchestra e direttore principale della Düsseldorf Symphony Orchestra; il suo ultimo concerto al Maggio è datato 3 dicembre 2019, quando salì sul podio per sostituire Mehta nella direzione di un concerto su musiche di Mozart, e fu un grande successo.

Sempre Mozart, con Haydn (di cui Fischer è tra i più importanti interpreti mondiali), è al centro del programma del concerto del 15 ottobre, che prevede la Sinfonia In Do Maggiore K. 425 Linz e in Ch’io Mi Scordi Di Te?… Non Temer, Amato Bene, Scena K. 505 di Wolfgang Amadeus Mozart e Berenice, Che Fai?, Cantata Hob. Xxiva:10 e la Sinfonia In Mi Bemolle Maggiore Hob. I:103 Mit Dem Paukenwirbel di Franz Joseph Haydn. Sul palco ci sarà anche il soprano Anna Prohaska.

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui)

Giovedì 15 ottobre alle 20

Rimasti non molti biglietti da 35, 60, 80 e 100 euro, in vendita anche sul sito del Maggio

 

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: