Gomme da neve: da domenica 15 novembre 2020 obbligo su 300 strade toscane. Ecco quali

Gomme invernali e catene da neve

Gomme invernali e catene da neveFIRENZE – Da domenica 15 novembre 2020  scatta l’obbligo di circolare con pneumatici da neve o con catene da neve al seguito per circa 300  strade della Toscana. Obblighi che fanno seguito a quelli già in vigore dal 1° del mese su alcuni tratti autostradali  e di cui Firenze Post dette notizia con un articolo del 29 ottobre 2020. Questa la viabilità interessata:

– A/11 Firenze Mare, tra Lucca e Massarosa;

– A/12, tra Livorno e Rosignano;

– A/15 della Cisa, tra Aulla e Parma ovest;

– raccordo autostradale Siena-Firenze;

– tangenziale Ovest di Siena (SS674);

– raccordo autostradale Bettolle-Perugia;

– SS1 Via Aurelia;

– SS2 Cassia;

– SS3bis Tiberina (E45);

– SS12 dell’Abetone e del Brennero;

– e poi ancora : SS62 della Cisa; SS63 del Valico del Cerreto; SS64 Porrettana; SS65  della Futa; SS66 Pistoiese; SS67 Tosco Romagnola; SS68 di Val Cecina; SS71 Umbro Casentinese Romagnola; SS73 Senese-Aretina; SS73var (E78); SS146 di Chianciano; SS223 di Paganico; SS330 di Buonviaggio; SS398 di Val di Cornia; SS439 e 439 dir Sarzanese-Val d’Era; SS439 var Variante di Pontedera e Ponsacco; SS665 Massese; SS679 Raccordo Arezzo-Battifolle; SS680 San Zeno-Monte San Savino; SS715 Siena-Bettolle; SS719 Prato-Pistoia (declassata di Prato).

Va ricordato che, per essere in regola quando siano in vigore le ordinanze dell’ente competente è necessario, che il veicolo monti pneumatici dotati della marcatura M+S ( mud and snow, fango e neve)che compare non solo sugli invernali , ma anche sui quattro stagioni e sulle gomme per fuoristrada. Sugli invernali il simbolo del fiocco di neve è consigliabile – ma non richiesto – per garantire un grip ottimale. In alternativa alle gomme invernali è sufficiente avere al seguito le catene da neve se nel tratto percorso non esiste l’obbligo del montaggio, nel qual caso vanno ovviamente montate.

Quali le sanzioni? Il codice della strada prevede una sanzione amministrativa da euro 87,00 a 345,00, che se viene pagata entro cinque giorni dall’accertamento si riduce a 60,90 euro. Le pattuglie sulla strada hanno la facoltà di intimare il fermo del mezzo fintanto che esso non venga munito dei dispositivi antisdrucciolevoli e così proseguire il viaggio in condizioni di maggior sicurezza.

catene, dal 15 novembre 2020, gomme da neve, obbligo su 300 strade, sanzioni


Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080