Gli Amici della Musica di Firenze riprendono i concerti in streaming gratuito con Sviatoslav Richter

Il grande pianista russo Sviatoslav Richter (1915-1997)

FIRENZE – Dopo la pausa delle festività natalizie, riprendono le attività a distanza degli Amici della Musica, concepite per rimanere vicini al proprio pubblico anche in questo periodo di chiusura dei teatri. Le iniziative di questa settimana saranno dedicate al grande pianista Sviatoslav Richter.

Sabato 9 gennaio alle 16.15, sul canale YouTube dell’Associazione verrà trasmessa la registrazione del concerto che Richter tenne al Teatro Verdi a Firenze il 23 settembre 1994. Il programma comprende tre Sonate di Ludwig van Beethoven: la «Patetica» op. 13, la Sonata op. 14 n. 1 in Mi maggiore e la Sonata op. 26 in La bemolle maggiore (parte di un programma più ampio che dal vivo ne comprendeva originariamente cinque, due delle quali non sono presenti nella registrazione). Il concerto sarà reso disponibile nella formula di un vero e proprio evento online: sarà possibile ascoltarlo nel giorno e nell’orario stabilito, ma non successivamente.

Il sito degli Amici della Musica si arricchisce in questo periodo di approfondimenti musicali, curiosità e aneddoti, condivisione di foto e materiali d’archivio in un percorso propedeutico alla Mostra sul Centenario che sarà curata da Moreno Bucci nel 2021. Tra le novità di questa settimana spunta quindi dagli archivi la rassegna stampa del concerto di Sviatoslav Richter del 1994. La direttrice artistica Domitilla Baldeschi, in un nuovo appuntamento della rubrica Le Pillole di Domitilla in cui ripercorre retroscena e curiosità sulla storia dell’Associazione, racconta un aneddoto dal titolo «Richter e la pasticca miracolosa».

Si aggiunge alle voci che contribuiscono al racconto di tanti anni di attività degli Amici della Musica anche Claudio Bussotti della storica ditta di noleggio e riparazione pianoforti “Bussotti & Fabbrini”, che per la rubrica Dietro Le Quinte parla dei grandi pianisti con cui ha collaborato, a cominciare proprio da Sviatoslav Richter.

Un nuovo contributo si aggiunge inoltre a La memoria del pubblico, la rubrica che raccoglie gli aneddoti e i ricordi dei frequentatori delle stagioni degli Amici della Musica. Maggiori informazioni su www.amicimusicafirenze.it.  Dallo stesso link è possibile iscriversi alla newsletter per ricevere regolarmente via e-mail i nuovi contenuti. È stata creata anche una pagina che raccoglie tutti i contributi di questo periodo di attività a distanza.

 

Amici della Musica di Firenze, streaming gratis, Sviatoslav Richter, Teatro Verdi di Firenze

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080