M5S su Rousseau: sì al sostegno a Draghi. Grillo li ha convinti a stare al potere

ROMA – Cambiamento totale di rotta: Grillo ha convinto i grillini che stare al potere è meglio che non starci. Così il voto sulla piattaforma Rousseau, tanto temuto dal fondatore del movimento e da Di Maio, ha dato il risultato sperato dai vertici del Movimento 5 Stelle.  Sono stati 74.537 i votanti M5s sulla piattaforma Rousseau che hanno espresso il loro voto sul governo Draghi: di questi il 59,3% si espresso favorevolmente, pari a 44.177 voti. Le urne sono rimaste aperte dalle 10 fino alle 18: i risultati sono attesi entro un’ora circa dalla chiusura delle votazioni.

«La democrazia del Movimento passa per il voto degli iscritti che è vincolante», ha detto il capo politico M5s Vito Crimi commentando il voto su Rousseau. “Il lavoro più difficile ora sarà esprimere questo mandato che ci hanno dato gli iscritti.

beppe grillo, movimento 5 stelle, Piattaforma Rousseau


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080