Migranti: SeaWatch ne porta altri 453 in Italia, 70 già sbarcati a Lampedusa

ROMA – Barcone con 90 persone di cui 14 bambini a 36 miglia da Lampedusa. SeaWatch 3 li sta assistendo ma a bordo abbiamo già 363 persone. Italia e Malta negano supporto. Chiediamo intervento della Guardia Costiera. L’inadempienza delle autorità può costare un altro naufragio. Lo scrive su twitter SeaWatch Italia, che sicuramente traghetterà anche i migranti sulle coste italiane, visto l’atteggiamento immutato del governo Draghi rispetto al Conte2.

AGGIORNAMENTO DELLE 9,20: Avevamo ragione, le Ong continuano a dettar legge al governo italiano. Neppure la presenza al governo della Lega riesce a contenere la deriva immigrazionista delle sinistre. Alarm Phone, il 112 dei migranti, ci informa su twitter che «le persone in difficoltà (circa 70, inizialmente ritenute circa 90) a Malta Sar sono state assistite da Sea-Watch3 mentre Italia e Malta hanno negato il sostegno. Alla fine, i mezzi della guardia costiera italiana sono arrivati sul posto e hanno salvato le persone a Lampedusa».  L’imbarcazione in difficoltà, con a bordo anche 14 bambini, era stata segnalata ieri da Sea Watch 3 a circa 36 miglia dalla più grande delle Pelagie.

ZCZCADN0137 7 CRO 0 ADN CRO NAZ MIGRANTI: ALARM PHONE, ’70 IN PERICOLO SOCCORSI E CONDOTTI A LAMPEDUSA’ = Palermo, 1 mar. (Adnkronos) – “Le persone in difficoltà (circa 70, inizialmente ritenute circa 90) a Malta Sar sono state assistite da Sea-Watch3 mentre Italia e Malta hanno negato il sostegno. Alla fine, i mezzi della guardia costiera italiana sono arrivati sul posto e hanno salvato le persone a Lampedusa”. A scriverlo su Twitter è Alarm Phone. L’imbarcazione in difficoltà, con a bordo anche 14 bambini, erastata segnalata ieri da Sea Watch 3 a circa 36 miglia dalla più grandedelle Pelagie. “Li stiamo assistendo ma a bordo abbiamo già 363 persone. Italia e Malta negano supporto”, aveva detto l’Ong, chiedendol’intervento della Guardia costiera. (Loc/Adnkronos)ISSN 2465 – 122201-MAR-21 08:58NNNN

.

Italia, migranti, sea watch

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080