Skip to main content

Sondaggi politici: crollo del Pd (-0,7%), avanza la Meloni (17,6%)

ROMA – Elettori in fuga dal Pd. Dal quotidiano Libero traiamo la notizia che il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire ha registrato un crollo di 0,7 punti in una sola settimana, con il Pd che è sceso al 18,3%. Sempre più distante la Lega, che si è confermata primo partito italiano con il 23,7% (+0,1 rispetto alla settimana scorsa).

Stabile anche Giorgia Meloni, che vede sempre più vicino il sorpasso al Pd: Fdi è dato al 17,6%. Più staccato il Movimento 5 Stelle, che pure sta recuperando un po’ del (tanto) terreno perso negli ultimi mesi: i grillini sono registrati al 14,1%, +0,9 rispetto a sette giorni fa. Bene anche Forza Italia che si conferma al 10,5%, mentre nelle retrovie i cambiamenti sono minimi per Azione (3,6%), La Sinistra (3%), Italia Viva (2,6%) e +Europa (2,2%).

Per quanto riguarda la classifica dei leader, in testa c’è sempre Mario Draghi al 61,4% (+0,6), seguito dalla Meloni al 39,9% (+0,1) e da Giuseppe Conte al 35% (+0,1). Fuori dal podio ci sono Matteo Salvini (33,2%, +0,2) e Silvio Berlusconi (27,3%, +0,3), che pure sono in leggera risalita. In discesa, invece, tutti i leader del centrosinistra.

dimissioni, pd, Zingaretti


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741